Fiorentina, Pradè: "De Rossi e Ibrahimovic? Non avrebbe senso..."

Le parole del direttore sportivo dei viola in conferenza stampa.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo il rinnovo di Gaetano Castrovilli fino al 2024, in casa Fiorentina arriva un altro prolungamento: il classe 1995 Lorenzo Venuti si è legato ai gigliati fino al 2023. Ad annunciarlo è stato in conferenza stampa il direttore sportivo dei viola, Daniele Pradè, che si è espresso anche sui futuri prolungamenti di Sottil e Ranieri:

Speriamo di rinnovare con loro al più presto, ci stiamo lavorando. Faremo tutto quando troveremo i tempi e i modi giusti”.

Sul futuro di Chiesa:

Noi siamo sempre stati chiari e siamo contenti di quello che sta facendo, ci sarà il tempo per sederci ad un tavolo. Io spero che diventi il futuro della Fiorentina e mi auguro che lo pensi anche lui. Non posso esprimere le mie sensazioni, bisogna parlare con il ragazzo e poi decideremo insieme

De Rossi e Ibrahimovic alla Fiorentina? Risponde Pradè

Spazio anche al commento di una voce di mercato che vorrebbe De Rossi e Ibrahimovic in orbita Fiorentina.

Non so perché sono tornati fuori i loro nomi. Parliamo di due situazioni che adesso non avrebbero più un senso tecnico. Parliamo di due grandissimi campioni, ma non rientrano nei nostri piani

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.