Genoa, Pandev difende Andreazzoli: "Meritava di rimanere"

Il macedone sta dalla parte del suo allenatore: "Siamo tutti con lui, sono felice che non sia stato esonerato".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

La partita fra Genoa e Milan dell'ultimo turno di campionato è stata un inaspettato punto di svolta per il futuro di Andreazzoli e Giampaolo: se come ormai sappiamo, il tecnico milanista è stato esonerato nonostante la vittoria, il suo collega è rimasto sulla panchina dei liguri anche dopo la sconfitta.

Questo però non vuol dire che nella mente del presidente Preziosi non ci fossero dubbi e l'esonero dell'ex allenatore dell'Empoli sembrava molto vicino a concretizzarsi la scorsa settimana salvo poi saltare per un chiarimento fra lui e il massimo dirigente rossoblu.

Ora Andreazzoli è nuovamente padrone del suo destino sulla panchina del Genoa (la prossima, importantissima partita sarà contro il Parma) e per quanto riguarda la rosa a sua disposizione, i giocatori sembrano essere totalmente dalla sua parte come dimostrato dalle parole di Goran Pandev.

Goran Pandev
Pandev difende Andreazzoli dopo il rischio di esonero

Genoa, Pandev difende Andreazzoli: "Siamo felici che sia rimasto"

Il giocatore macedone è stato intervistato dai giornalisti di Sky Sport 24 e parlando della possibilità di un addio di Andreazzoli al Genoa ha confermato la grande unione dello spogliatoio del grifone attorno all'attuale allenatore.

Sono felice sia rimasto, meritava di rimanere e siamo tutti dalla sua parte. Vogliamo solo seguirlo e i punti arriveranno: la prossima partita non è decisiva ma dobbiamo vincere, abbiamo iniziato bene ma poi i risultati sono peggiorati. Io sto bene e se il mister mi schiera posso essere utile. Elmas al Napoli? È un grande acquisto, mi ha detto che è felice in azzurro.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.