Nazionale: per Roberto Mancini contratto rinnovato fino al 2022

Dopo aver ottenuto la matematica qualificazione ai prossimi Europei, per il CT scatta il prolungamento automatico, che lo legherà all'Azzurro fino ai Mondiali del 2022.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Con la vittoria per 2-0 sulla Grecia, ieri sera allo stadio Olimpico di Roma, l'Italia si è qualificata matematicamente ai prossimi Europei. Gli Azzurri staccano dunque il pass per la rassegna continentale dopo un filotto di sette vittorie nel girone, e una serie di prestazioni solide e convincenti.

Artefice di questa nuovo corso, è senza dubbio il CT Roberto Mancini, che da quando siede sulla panchina della Nazionale ha collezionato 10 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte. 

La qualificazione agli Europei si porta dietro, oltre a una ritrovata fiducia sul futuro della Nazionale, anche il rinnovo automatico del contratto che lega Mancini alla panchina dell'Italia, così come era stato messo nero su bianco due anni fa.

Il Ct della Nazionale Mancini durante un allenamento
Roberto Mancini ha esordito sulla panchina della Nazionale il 28 maggio 2018: Italia-Arabia Saudita 2-1

Prolungato il contratto tra Roberto Mancini e la Nazionale

A favore del tecnico marchigiano c'era una clausola che prevedeva la possibilità di svincolarsi a qualificazione avvenuta, ma il CT non la eserciterà, confermando dunque la voglia di restare fino ai Mondiali del 2022 in Qatar. Restano invariate le cifre, con 2 milioni di euro d'ingaggio a stagione.

Con la qualificazione messa in cassaforte, nelle ultime tre partite ancora da disputare nel girone Roberto Mancini potrà affinare i meccanismi in vista di giugno: si parte domani contro il Liechtenstein, poi c'è la Bosnia-Erzegovina il 15 novembre e l'Armenia il 18 novembre.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.