Qualificazioni Euro 2020: Spagna bloccata dalla Norvegia, ok la Svezia

Il rigore di King nel finale smorza la gioia delle Furie Rosse, passate in vantaggio con Saul. Tutto facile per la Svezia a Malta, Danimarca di misura con la Svizzera.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Non solo il successo dell'Italia. La serata di qualificazioni a Euro 2020 è stata carica di emozioni. La Spagna di Moreno si fa raggiungere dalla Norvegia nei minuti di recupero: il rigore di King annulla il gol in apertura di ripresa di Niguez. La Nazionale di Mancini rimane così l'unica squadra, insieme al Belgio, ad aver vinto tutte le partite del proprio girone.

L'Armenia non riesce a sfruttare il passo falso della Finlandia, che rimane al secondo posto in classifica alle spalle degli Azzurri nonostante la pesante sconfitta contro la Bosnia di Pjanic (doppietta per il calciatore della Juventus). I ragazzi di Gyulbudaghyants hanno subito il pareggio dal Liechtenstein nel secondo tempo e salgono a 10 punti.

Nel Gruppo D sono due le formazioni al comando, con la Danimarca che raggiunge l'Irlanda in testa alla classifica, bloccata sullo 0-0 dalla Georgia. Anche se la Svizzera farà di tutto per tornare in corsa. Andiamo a rivivere nel dettaglio tutte le partite della serata di sabato, valide per le qualificazioni a Euro 2020.

Robert Moreno, SpagnaGetty Images
Il ct della Spagna, Robert Moreno (42 anni)

Qualificazioni Euro 2020: Spagna bloccata dalla Norvegia

Un solo gol basta alla Danimarca per vincere lo scontro diretto con la Svizzera e sfruttare il pareggio dell'Irlanda. Nel girone più equilibrato, il gol di Poulsen consente alla nazionale danese di agganciare I ragazzi in verde in cima alla classifica (12 punti). La squadra di McCarthy non è riuscita ad andare oltre allo 0-0. E tra tre giorni c'è la sfida con la Svizzera, che è a 8 punti ma rispetto alle prime due ha una gara in meno.

Nel Gruppo F, dominato dalla Spagna, la Romania si sbarazza già nel pomeriggio delle Fær Øer. Il risultato finale è di 3-0: tutti i gol sono stati segnati nel secondo tempo. A sbloccare il risultato è stato l'ex Inter, Puscas. Impresa della Norvegia, che riesce a bloccare le Furie Rosse sull'1-1: al gol di Saul risponde King dal dischetto nei minuti di recupero. Al secondo posto in classifica c'è la Svezia, guidata da Larsson (doppietta su rigore). Troppo facile contro Malta: finisce 4-0 a Ta' Qali.

Anche la settima giornata del gruppo dell'Italia si è aperto nel pomeriggio con il trionfo della Bosnia in casa contro la Finlandia. Doppietta per lo juventino Pjanic (il secondo su rigore), che come al solito ha trascinato i suoi alla vittoria. La nazionale di Mancini strappa il pass con largo anticipo grazie alle reti nel secondo tempo di Jorginho e Bernardeschi. Finisce 1-1 invece la sfida tra Liechtenstein e Armenia.

I risultati del sabato

GRUPPO D

- Georgia-Irlanda 0-0
- Danimarca-Svizzera 1-0

GRUPPO F

- Fær Øer-Romania 0-3
- Norvegia-Spagna 1-1
- Malta-Svezia 0-4

GRUPPO J

- Bosnia-Finlandia 4-1
- Italia-Grecia 2-0
- Liechtenstein-Armenia 1-1

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.