Beckham diventa procuratore: nel mirino c'è già Kylian Mbappé

L'ex calciatore inglese ha fondato un mese fa un'agenzia di procura e vorrebbe il francese come fiore all'occhiello.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo aver appeso le scarpe al chiodo, David Beckham non se n'è certo stato con le mani in mano. L'inglese si è messo al lavoro sotto la veste di imprenditore, è diventato proprietario dell'Inter Miami negli Stati Uniti e insieme ai suoi partner sta lanciando un piano rivoluzionario per portare star di alto livello, tra cui calciatori di primo piano come David Silva.

E mentre questo progetto va avanti, Beckham rimane attivo alla ricerca di altri modi per fare affari con il calcio. Risale al mese scorso la fondazione di una società di rappresentanza chiamata Footwork Management Ltd, nata dalla comunione d'intenti dello Spice Boy insieme a Dave Garner, Nicola Howson e all'ex attaccante del Nottingham Forest David Johnson.

David Beckham procuratore: vuole Kylian Mbappé

Questa compagnia è nata conl'obiettivo di rappresentare giocatori importanti e punta in alto per ottenere il suo primo grande cliente. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, infatti, l'obiettivo numero uno è attualmente la stella del Psg, Kylian Mbappé.

Il giovane, campione del mondo, è uno dei giocatori più ricercati del pianeta e rappresentarlo sarebbe il modo migliore per attirare clienti e guadagnare (tanto) denaro allo stesso tempo. Lo stesso Beckham avrebbe incontrato più volte il giocatore in passato, cercando di convincerlo a unirsi a lui in questa nuova partnership. Chissà che non lo convinca davvero...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.