Mancini: "Italia, andiamo all'Europeo. Formazione? Un solo dubbio..."

Le parole del commissario tecnico della Nazionale alla vigilia di Italia-Grecia.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Alla vigilia di Italia-Grecia, gara valida per le qualificazioni a Euro 2020 in programma sabato sera allo Stadio Olimpico, ha parlato in conferenza stampa il commissario tecnico degli azzurri Roberto Mancini: 

Dobbiamo pensare a qualificarci, questa partita non sarà semplice. La Grecia ha cambiato allenatore, cambierà modulo e ha lasciato a casa calciatori esperti. Non so come giocheranno, ma noi vogliamo avere sempre la nostra impronta e vogliamo vincere

Poi ripensa a quando arrivò sulla panchina dell'Italia:

Quando presi la Nazionale non sapevo cosa potesse accadere, era importante fare in fretta. Non siamo mai stati in difficoltà quando abbiamo perso, tra campioni del Mondo e campioni d'Europa. Nonostante il pareggio contro la Polonia, la squadra aveva giocato un calcio diverso. In Portogallo avevamo cambiato undici calciatori, poi siamo sempre migliorati in questi 15 mesi e i ragazzi hanno trovato da subito un buon feeling. Il nostro primo obiettivo è l'Europeo, la competizione più vicina. Poi la squadra va vista anche in base a quel che sarà il Mondiale in Qatar. Ma sono tanti anni che manca l'Europeo nella bacheca italiana, ora pensiamo a quello

Mancini
Roberto Mancini, ct dell'Italia

Italia-Grecia, Mancini e i dubbi di formazione

C'è un solo ballottaggio nella testa di Mancini: 

Dubbio Barella-Bernardeschi? È l'unico, sì

E su Vialli, che sarà capo-delegazione, dice:

Non so cosa accadrà, mi fa molto piacere che il presidente abbia pensato a Luca, mio compagno di squadra per anni. Fa piacere a me, allo staff e ai calciatori, credo possa aiutarci

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.