Fiorentina, Ribery: "Mi ha cercato l'Eintracht, ma non ho avuto dubbi"

L'attaccante francese svela un retroscena di mercato.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Si è già preso la Fiorentina, Franck Ribery. A 36 anni l'ex Bayern Monaco ha dimostrato a tutti di saper ancora incidere e di essere affamato come a inizio carriera. Dopo il bellissimo gol realizzato contro l'Atalanta, è stato decisivo anche a San Siro contro il Milan.

I tifosi della Viola se lo coccolano e ringraziano la dirigenza per averlo preso in estate battendo una folta concorrenza. Sì, perché non c'era solo il club toscano sulle tracce di Ribery, come rivelato da lui stesso in un'intervista. 

Chiesa e Ribery
Federico Chiesa e Franck Ribery

Fiorentina, Ribery: "L'Eintracht mi ha cercato, ma volevo cambiare campionato"

Ai microfoni della Bild, il francese ha dichiarato:

L'Eintracht Francoforte mi ha cercato offrendomi un solo anno di contratto, ma per me non è mai stata una vera opzione da prendere in considerazione. Poi volevo cambiare campionato e non restare ancora in Bundesliga. Mi hanno contattato anche club di Premier League, ma la mia prima scelta è sempre stata l'Italia e la Fiorentina

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.