Elezione Miccichè a presidente Serie A: FIGC apre inchiesta

La procura federale indaga sull’assemblea che ha formalmente eletto Gaetano Micciché come nuovo presidente di lega lo scorso 19 marzo 2018.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La FIGC ha deciso di aprire un'inchiesta sull'elezione di Gaetano Miccichè a presidente della Lega Serie A avvenuta il 19 marzo 2018. A riportarlo è Business Insider Italia, secondo cui la procura federale starebbe analizzando l'assemblea da cui è uscito vincitore il dirigente palermitano classe 1950.

La Lega Serie A ha già assicurato che tutto si è svolto in maniera regolare, mentre gli investigatori della FIGC mettono nel mirino la decisione dei club di non eleggere Micciché a scrutinio segreto bensì per acclamazione, procedimento non prevista dallo statuto. 

E ancora. C'è in ballo anche la situazione di Miccichè, che non ha mai lasciato la carica nel CdA di RCS presieduto da Urbano Cairo. Nelle prossime ore sono attesi ulteriori sviluppi sulla vicenda. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.