Germania rimontata: è 2-2 nell'amichevole di lusso con l'Argentina

I tedeschi chiudono il primo tempo sul 2-0 grazie alle reti di Gnabry e Havertz, nella ripresa l'Albiceleste rimonta con Alario e Ocampos. Titolari Dybala, Lautaro ed Emre Can.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'amichevole di lusso tra Germania e Argentina, andata in scena al Signal Iduna Park di Dortmund, termina 2-2. Nel pre-partita i tifosi tedeschi incantano con una meravigliosa scenografia: sugli spalti compare infatti un mosaico raffigurante il gol segnato da Mario Gotze nel 2014 nella finale del Mondiale vinta proprio contro i sudamericani. 

Nell'undici di Lionel Scaloni partono titolari Lautaro Martinez e Paulo Dybala, tra le fila dei teutonici c'è invece Emre Can. La gara si sblocca al 15', quando Gnabry si libera splendidamente in area e con l'esterno destro batte Marchesin per l'1-0. Il raddoppio arriva al 22', con Gnabry che stavolta veste i panni dell'assist-man e il gioiellino del Leverkusen Havertz che gonfia la rete con un piattone mancino a porta spalancata.

La Germania sfiora il 3-0 a più riprese, in particolare con Halstenberg che colpisce l'incrocio dei pali con una meravigliosa punizione. Stessa sorte ha anche il terrificante destro di De Paul che va vicinissimo all'eurogol. A inizio ripresa Emre Can potrebe firmare il trs al termine di una percussione da urlo, ma sulla sua strada trova un super Marchesin. 

Al 66' Alario, subentrato appena quattro minuti prima a Dybala, accorcia le distanze sfruttando al meglio il cross di Acuna con un gran colpo di testa. Il forcing dell'Argentina porta al 2-2 all'85', quando Alario tocca per l'ex Genoa e Milan Ocampos che col destro buca ter Stegen. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.