Bastian Schweinsteiger dice stop: addio al calcio a 35 anni

Il tedesco lo ha annunciato con un post pubblicato sui suoi profili social: "È giunto il momento".

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Per Bastian Schweinsteiger è arrivato il momento di smettere con il calcio. Lo ha annunciato lui stesso con un lungo post sui suoi social media, in cui spiega la sua decisione.

A 35 anni il campione del mondo tedesco (nel 2014) appende dunque gli scarpini al chiodo, dopo aver trascorso la sua carriera in sole tre squadre, il Bayern Monaco (dove è cresciuto e si è affermato, vincendo tra le altre cose 8 volte la Bundesliga, una Champions League e un Mondiale per Club), il Manchester United e, infine, i Chicago Fire in MLS, dove ha deciso di concludere la sua carriera.

Questo il post di presentazione, in cui Bastian Schweinsteger ha allegato la lettera in cui annuncia l'addio al calcio:

È giunto il momento: vorrei ringraziare entrambi, voi (tifosi, ndr) e i miei team, Bayern Monaco, Manchester United, Chicago Fire, la nazionale tedesca e ovviamente mia moglie Ana Ivanovic e la mia famiglia per il loro supporto.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.