La rivincita di Dybala: "In estate tante cose non vere su di me"

L'attaccante argentino assicura di non aver mai chiesto di andare via e di aver sempre messo i bianconeri in cima alle sue priorità.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Da possibile oggetto di scambio sul calciomercato, quasi "di troppo" nella rosa della Juventus, Paulo Dybala è riuscito a rovesciare in breve il suo destino, tornando protagonista e riprendendosi la squadra bianconera.

Maurizio Sarri gli sta dando sempre più fiducia, nell'ultima sfida contro l'Inter lo ha lanciato titolare e l'argentino ha risposto segnando un gran gol, quello che ha momentaneamente portato i bianconeri sull'1-0.

Una bella soddisfazione per Dybala, che adesso punta forte sull'acceleratore per restare a questi livelli:

In estate è stato brutto - ha raccontato nell'immediato post-partita - tutto ciò che è successo. Tutti sapevano quello che volevo. Sono contento di essere qui, sono state dette cose non vere durante il calciomercato ma sono rimasto qua, dove volevo e contro l'Inter ho giocato una delle partite più belle.

L'attaccante della Juventus ha poi proseguito:

Io sono sempre stato chiaro, la mia scelta è sempre stata quella di rimanere qui. Venivo da una stagione non felice, per fortuna in questa partita ho segnato un gol che rimarrà nella mia mente e nella vittoria.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.