Italia-Germania: dove vedere la sfida fra le leggende in tv e streaming

Oggi alle 18 a Furth saranno in campo ben 17 campioni del mondo (13 Azzurri e 4 tedeschi) in una sfida, a scopo benefico, fra le leggende delle due Nazionali.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Italia-Germania, quando si parla di calcio, non è mai una partita come tutte le altre. In campo scendono pur sempre 8 titoli mondiali, con 14 finali disputate complessivamente, 4 Europei, 1 Olimpiade e 1 Confederations Cup. Un pedigree che in ricchezza e profondità può essere superato solo dall'incrocio di una delle due col Brasile.

L'Italia è in vantaggio negli scontri diretti - 15 vittorie contro 8, senza contare gli 11 pareggi - e soprattutto ha sempre dimostrato di essere in grado di battere i tedeschi quando in palio c'è qualcosa che conta: gli Azzurri, infatti, l'hanno sempre spuntata nella fase finale di tornei mondiali ed europei e l'unica volta che a passare è stata la Germania - Euro 2016 - lo ha fatto ai rigori.

Un predominio che nella stessa Germania aveva portato a convertire la famosa frase di Gary Lineker, nata a proposito della rivalità fra inglesi e tedeschi: "22 uomini rincorrono un pallone per 90 minuti, e alla fine vince l'Italia". L'epico 4-3 dell'Azteca, semifinale dei Mondiali del 1970, è il paradigma di quello che è anche definito il derby d'Europa.

Del Piero gol
Del Piero dopo lo storico gol nella semifinale 2006 contro la Germania

Italia-Germania Legends: tutte le info

Stasera alle 18 presso lo Sportpark Ronhof di Furth in Germania ci sarà un altro capitolo di questa storica rivalità col match fra la Nazionale delle Leggende Azzurre e la rappresentativa di quelle tedesche, la DFB-All Stars. In palio solo l'onore e soprattutto uno scopo nobile, visto che servirà per raccogliere fondi da destinare a progetti di solidarietà. In campo scenderanno ben 17 campioni del mondo, 13 italiani e 4 tedeschi. Fra gli Azzurri, guidati da un reduce del trionfo di Spagna '82, Antonio Cabrini, spiccano Pietro Vierchowod e Bruno Conti, anch'essi vincitori in Spagna, e 11 trionfatori di Berlino: Peruzzi, Amelia, Cannavaro, Grosso, Zambrotta, Zaccardo, Gattuso, Perrotta, Pirlo, Toni e Totti.

Le probabili formazioni

Oltre ai 13 campioni del mondo, a disposizione di Cabrini ci saranno anche Balzaretti, Panucci, Torricelli, Di Biagio, Ambrosini, Di Livio, Fiore, Giannichedda, Tommasi, Ravanelli e l'eroe delle Notti Magiche di Italia '90 Totò Schillaci. Previsti, ovviamente, molti cambi.

Germania (4-4-2): Weidenfeller; Berthold, Buchwald, Rehmer, Wollscheid; Frings, Nowotny, Odonkor, Trochowski; Klinsmann, Neuville. All.: Berti Vogts

Italia (4-4-2): Amelia; Zambrotta, Cannavaro, Zaccardo, Grosso; Conti, Pirlo, Gattuso, Di Livio; Totti, Toni. All:. Antonio Cabrini.

Dove vederla in tv e streaming

Italia-Germania, che avrà inizio alle ore 18, sarà trasmessa in diretta tv in esclusiva su Sky Sport Football e Sky Sport Uno, anche in alta definizione, con la telecronaca di Riccardo Trevisani e Marco Cattaneo, mentre a bordocampo ci sarà Giovanni Guardalà. Potrà però essere seguita anche in streaming sulla piattaforma Sky Go per gli abbonati.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.