Cessione Sampdoria, CalcioInvest si ritira dalla trattativa

CalcioInvest si ritira dalla trattativa per l'eccessiva distanza economica tra le parti.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Fine della corsa. CalcioInvest si è ritirata ufficialmente dalla trattativa per l'acquisto della Sampdoria. La società, che avrebbe avuto Gianluca Vialli come presidente, ha preso questa decisione vista l'eccessiva distanza economica tra le parti.

Al termine di un lungo e attento processo di due diligence - recita il comunicato di CalcioInvest  - svolto con entusiasmo e professionalità, CalcioInvest ha valutato eccessiva la richiesta economica dell’attuale proprietà, considerandola nettamente superiore ai valori di mercato, anche in considerazione degli importanti investimenti che CalcioInvest ritiene necessari per riportare il club a livelli di competitività all’altezza della sua tradizione. Rammaricandosi per l’esito della trattativa purtroppo protrattasi ben oltre l’inizio della stagione agonistica, CalcioInvest si augura vivamente che la società e la squadra riescano a superare al più presto il momento di difficoltà. CalcioInvest ringrazia inoltre la società S.Quirico SpA per la disponibilità dimostrata in questi mesi nel tentativo di favorire la transazione tra le parti

Una situazione, questa, che avrà ripercussioni anche sulla scelta del nuovo allenatore. A ore, infatti, dovrebbe arrivare l'ufficialità dell'esonero di Eusebio Di Francesco: al suo posto viene dato in pole Stefano Pioli.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.