San Paolo-Fortaleza, Dani Alves attaccato da uno sciame di vespe

Il nido era proprio sulla bandierina del calcio d'angolo dell'incontro valido per la 23esima giornata del Brasileirao.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Curiosa (e pericolosa) disavventura per Dani Alves in Brasile, durante la partita tra il San Paolo e il Fortaleza. L'ex giocatore di Siviglia, Barcellona, Psg e Juventus è stato colpito, così come altri calciatori in campo, dall'attacco di uno sciame di vespe durante il match valido per la 23esima giornata del Brasileirao.

Non è la prima volta che uno stadio brasiliano soffre di una piaga di insetti che colpisce il terreno di gioco e forza l'interruzione momentanea di una partita.

Lo stesso era accaduto proprio quest'anno, ancora una volta con Fortaleza coinvolto, stavolta da padrone di casa contro l'Internacional. In quell'occasione, le immagini di un operatore che lanciava una bandierina del calcio d'angolo sono diventate virali in tutto il mondo. Ecco invece quello che è accaduto nella partita di questo sabato, con Dani Alves direttamente coinvolto.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.