Milan, Giampaolo: "Mangerò il panettone. Io interista? Vi spiego"

Il tecnico rossonero ha parlato al programma Le Iene.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Alla vigilia di Genoa-Milan, gara valida per l'anticipo serale della settima giornata di Serie A, ha parlato a Le Iene Marco Giampaolo, uno degli allenatori più in bilico di tutto il campionato. Intercettato all'uscita di Milanello, l'ex coach della Sampdoria ha dichiarato:

Dobbiamo trovare una soluzione a questa crisi. Non ho mai pensato di andarmene, chi va via vuol dire che si arrende. Sono qui dalle 8, dite che lavoro molto e male eh? Arrivare al panettone? Lavoriamo per mangiare anche quello. Gli obiettivi devono essere sempre massimi. Il Milan è al di sopra degli interessi individuali. 

Su Piatek:

Piatek? Chi fa gol non si dimentica come si fa. Capitano periodi meno felici, sono cicli, periodi un po' così

Sulla sua fede interista: 

Se essendo interista sono un cavallo di troia della famiglia Zhang? Non c'è nessun cavallo di troia. Solo il cavallo (ride, ndr). Ho dichiarato di essere interista fino dall’età di 10 anni

Sul Genoa: 

Se andrà male? Non lo mettiamo in preventivo, pensiamo alle cose migliori

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.