Europa League: male il Manchester United, il Feyenoord batte il Porto

I Red Devils non vanno oltre lo 0-0, ma hanno concesso diverse occasioni agli avversari. Portoghesi sconfitti 2-0.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dentro o fuori. L'Europa League per alcune squadre sembra già arrivata a un momento di svolta. Quasi come fosse già cominciata la fase a eliminazione diretta. Nel girone J della Roma, per esempio, il Borussia Moenchengladbach si ritrova clamorosamente con un solo punto in classifica dopo due giornate. Dopo l'umiliante sconfitta per 4-0 in casa contro il Wolfsberger ottengono infatti solo un pareggio in extremis (1-1) Turchia contro il Basaksehir (club molto caro al leader politico Erdogan).

I Fohlen, che in Bundesliga sono attualmente secondi in classifica, restano quindi a 3 punti da quel secondo posto che garantirebbe la qualificazione ai sedicesimi di finale dell'Europa League. Contro la Roma, nella prossima giornata (in programma per il 24 ottobre) servirà l'impresa per tornare in corsa. Altrimenti l'eliminazione sarebbe ormai quasi certificata.

A proposito di Roma: i giallorossi hanno faticato non poco contro il Wolfsberger. Troppo, forse, il turnover attuato da mister Fonseca che in difesa dà spazio a Fazio e Mancini al centro e Spinazzola e Santon sugli esterni. Anche fra centrocampo (Diawara) e attacco (Pastore, Kluivert e Kalinic) la squadra è piena zeppa di seconde linee. In Austria finisce quindi 1-1.

Europa League, il Manchester non va oltre lo 0-0
Europa League, il Manchester non va oltre lo 0-0

Europa League, i risultati della giornata

Equilibrata e interessante la partita fra il St. Etienne e il Wolfsburg. Al gol di Kolodziejczak per i francesi risponde, ancora nel primo tempo, William per i tedeschi. Finisce 1-1. Nello stesso girone non va oltre l'1-1 il Gent, fermato sul pareggio dall'Oleksandriya. Si rilancia invece il Feyenoord, che dopo aver perso 1-0 con i Rangers all'esordio vince, 2-0, contro il Porto. Bene l'Espanyol che conferma la buona tradizione delle squadre spagnole in Europa League battendo 2-0 il CSKA Mosca in trasferta. Delude il Manchester United, che non va oltre lo 0-0 in casa dell'AZ Alkmaar. I Red Devils hanno rischiato più volte di prendere il gol, la partita l'hanno fatta gli olandesi. Per gli inglesi però il pareggio basta per mantenere la testa della classifica. Di seguito tutti i risultati della serata.

Gruppo G

Feyenoord-Porto 2-0
Young Boys-Rangers 2-1

Classifica Feyenoord, Porto, Young Boys e Rangers 3.

Gruppo H

  • CSKA Mosca-Espanyol 0-2
  • Ferencvaros-Ludogorets 0-3

Classifica: Ludogorets 6, Espanyol 4, Ferencvaros 3, CSKA Mosca 0.

Gruppo I

  • Oleksandriya-Gent 1-1
    St. Etienne-Wolfsburg 1-1

Classifica: Wolfsburg e Gent 4, St.Etienne e Oleksandriya 1.

Gruppo J

  • Basaksehir-Borussia Monchengladbach 1-1

  • Wolfsberger-Roma 1-1

Classifica: Roma e Wolfsberger 4, Basaksehir e Borussia Moenchengladbach 1.

Gruppo K

  • Besiktas-Wolverhampton 0-1

  • Braga-Slovan Bratislava 2-2

Classifica: Slovan Bratislava e Braga 4, Wolverhampton 3, Besiktas 0.

Gruppo L

  • Astana-Partizan 1-2
  • AZ-Manchester United 0-0

Classifica: Manchester United e Partizan 4,AZ 2, Astana 0.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.