Sassuolo in lutto: è morto il proprietario Giorgio Squinzi

All'età di 76 anni si è spento il proprietario della Mapei e del Sassuolo.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La famiglia Sassuolo è in lutto. All'età di 76 anni si è spento Giorgio Squinzi, proprietario del club neroverde e della Mapei. Squinzi è stato il numero uno di Confindustria dal 2012 al 2016 e vicepresidente degli industriali con delega alla ricerca e all'innovazione.

Era un grande tifoso del Milan e appassionato di ciclismo, sport che aveva visto il padre Rodolfo diventare professionista e in cui aveva investito raccogliendo tanti successi con la Mapei-Quick Step. 

Nel 2002 ha preso il Sassuolo e l'ha fatto diventare una realtà calcistica rispettata da tutti. Sotto la sua gestione il club neroverde è arrivato in Serie A e ha addirittura fatto l'esordio in Europa League con Eusebio Di Francesco in panchina. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.