PSG, Icardi si sblocca: gol da tre punti contro il Galatasaray

L'argentino segna la sua prima rete con i francesi in Champions, nella trasferta di Istanbul. L'appoggio in rete su invito di Sarabia vale vittoria e primato nel girone.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Un gol alla Icardi per tornare a sorridere: Maurito è tornato a colpire la rete avversaria, come non accadeva dallo scorso 19 maggio, e per farlo ha scelto la competizione più importante. Seconda giornata della fase a gironi di Champions League, delicata trasferta sul campo del Galatasaray e centro della vittoria per il suo PSG. Merito di un appoggi comodo davanti al portiere avversario in avvio di ripresa.

Il minuto che segna la cesura tra il digiuno di Icardi e la gioia del gol è il 52: Sarabia entra in area evitando la guardia di Marcao Texeira, si presenta davanti a Muslera e invece di calciare serve il centravanti argentino che a due passi dalla porta avversaria non deve fare altro che spingere in rete. Il primo abbraccio, ovviamente, è per l'assist-man: almeno metà del merito nel centro dello 0-1 è tutto suo.

Schierato da Tuchel - dopo i 90' in panchina a Bordeaux in campionato - al centro di un tridente completato da Sarabia e Di Maria, con Mbappé rilanciato a partita in corso e in assenza di Neymar (squalificato), Draxler e Cavani, Icardi è tornato al gol come non accadeva dalla penultima giornata della Serie A 2018/2019. Quella sera, al San Paolo di Napoli, il centro dal dischetto di Maurito fu utile solo per rendere meno pesante il passivo di un'Inter sconfitta per 4-1. La rete in terra turca vale invece tre punti che fanno volare il PSG in vetta al girone A.

PSG, la rete di Mauro Icardi vale tre punti contro il Galatasaray
PSG, la rete di Mauro Icardi vale tre punti contro il Galatasaray in Champions League

PSG, Icardi si è sbloccato: "I complimenti vanno alla squadra"

Alla terza presenza tra Ligue 1 e Champions League, Icardi si è presentato alla piazza di Parigi con il suo vero marchio di fabbrica: il gol. Quinta rete in Champions dopo le 4 realizzate nella scorsa stagione nella fase a gironi con la maglia dell'Inter, prima con la maglia del PSG, numero 137 in carriera tra quelle segnate con i club e con la nazionale argentina. Una gioia ritrovata dopo un'estate complicata, condivisa con il gruppo su Instagram.

Molto contento del mio primo gol con la maglia del PSG, congratulazioni a tutti i compagni di squadra per l'ottima partita di questa sera.

Superata l'ultima stagione con l'Inter, con un 2019 sin qui contraddistinto più da contrasti e titoli di giornale che da giocate sul campo, il 26enne di Rosario è tornato a festeggiare una rete pesante. Nove minuti dopo il gol, ha lasciato il posto a Kylian Mbappé. Sempre con il sorriso. Lo stesso che accompagna un PSG primo in un girone in cui spicca il solo punticino sin qui raccolto dal Real Madrid, fermato sul 2-2 dal Bruges al Bernabeu dopo il ko della prima giornata a Parigi

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.