Che soddisfazione per Gagliolo: prima convocazione con la Svezia

Il difensore del Parma (ligure ma di origini scandinave) conquista la prima chiamata con la Nazionale a 29 anni. E nel 2012 voleva lasciare il calcio...

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

A 29 anni Riccardo Gagliolo si toglie una grande soddisfazione, probabilmente una delle migliori che un calciatore possa raggiungere nel corso della sua carriera: oggi è arrivata la prima storica convocazione con la nazionale svedese.

Il giocatore del Parma (ligure, più precisamente di Imperia) ha la cittadinanza scandinava per via delle origini della madre e a premiare le sue prestazioni con la maglia dei Ducali è arrivata la chiamata del commissario tecnico Andersson.

Una gioia non di poco conto per Gagliolo che ha appena iniziato la sua terza stagione in Serie A e che nel 2012 è stato addirittura vicino a lasciare il calcio giocato ma fu convinto da Giuntoli, allora direttore sportivo del Carpi che lo prese per giocare in Prima Divisione. Da lì arrivarono le due storiche promozioni e ora, la convocazione in Nazionale.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.