Napoli, il ds Giuntoli: "L'esclusione di Insigne scelta tecnico-tattica"

Il direttore sportivo degli azzurro commenta la scelta di Ancelotti di mandare in tribuna il capitano contro il Genk.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Un'esclusione che ha fatto rumore. Parliamo di quella di Lorenzo Insigne, mandato in tribuna da Carlo Ancelotti nel match tra Genk e Napoli. A spiegare questa scelta ci ha pensato il direttore sportivo degli azzurri Cristiano Giuntoli, che a Sky Sport ha dichiarato:

Tutto questo scalpore non deve assolutamente esserci. Questa regola dei 18 ci condanna, il mister Ancelotti ha fatto questa scelta con un centrocampo più robusto e in panchina due attaccanti puri, uno di stazza e uno piccolino. Si tratta di una scelta tecnico-tattica e lui l'ha presa bene

Insigne ha saltato così la seconda partita di fila dopo quella vinta 2-1 dal Napoli contro il Brescia, durante la quale era rimasto per tutti i 90 minuti in panchina. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.