Copa Libertadores, River Plate-Boca Juniors 2-0: show al Monumental

Quarantaquattro falli complessivi, sette cartellini gialli e uno rosso, un rigore dato col VAR e tanto spettacolo: l'andata della semifinale premia la squadra di Gallardo, in gol con Santos Borré e Ignacio Fernandez.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Nell'andata della semifinale della Copa Libertadores, il River Plate batte 2-0 il Boca Juniors grazie ai gol di Borré e Fernandez. Una vittoria più che meritata per la compagine di Marcelo Gallardo, capace di dominare i rivali storici per tutto l'arco della partita senza rischiare granché dal punto di vista difensivo.

Spumeggiante il River, troppo forte per una squadra passiva come quella Azul y Oro, schierata costantemente tutta dietro alla linea del pallone. Se la retroguardia Xeneize aveva retto nel derby di campionato, stavolta la strategia del tecnico Gustavo Alfaro non frutta un risultato positivo in vista della gara di ritorno del prossimo 23 ottobre (2.30 ore italiane).

Fino a quel momento, però, gli occhi tornano sulla Superliga, dove il Boca capolista affronterà Defensa y Justicia e Racing Avellaneda. Al River Plate, lontano quattro punti dalla vetta, toccheranno invece Patronato e Arsenal de Sarandí. Una sfida a distanza entusiasmante in attesa del prossimo atto in Copa Libertadores.

Copa Libertadores, un contrasto di Lisandro Lopez su Montiel
Una fase di gioco con protagonisti Montiel e Lisandro Lopez

Copa Libertadores, River Plate-Boca Juniors 2-0: il racconto del match

Nonostante il nome di De Rossi figurasse nella lista dei convocati, Alfaro decide di non portare neanche in panchina il centrocampista, ancora convalescente dopo l'infortunio muscolare di fine settembre. L'allenatore del Boca Juniors si affida a Marcone in mediana e al tridente offensivo formato da Soldano, Abila e Reynoso. Dall'altra parte, rispetto al Superclásico del mese scorso, Gallardo toglie Diaz e Pratto inserendo capitan Pinola e Matias Suarez.

Pronti, via e De La Cruz impegna subito Andrada, sulla respinta Borré viene abbattuto da Mas e Izquierdoz. Tutto il River chiede il fallo e alla prima pausa l'arbitro assegna il rigore dopo aver rivisto l'azione al VAR tra le proteste degli Xeneizes. Dal dischetto va lo stesso Borré che non ha problemi a spiazzare il portiere e a firmare l'1-0.

Copa Libertadores, l'esultanza di Rafael Santos Borré dopo il gol al Boca Juniors
L'esultanza di Rafael Santos Borré

Sono passati solo sette minuti e il risultato è già cambiato. Il Boca risponde con la botta da fuori di MacAllister deviata in angolo da Armani. Al 39' Borré prende la traversa ma l'arbitro ferma tutto per la posizione in fuorigioco di Suarez. Ancora Borré protagonista due minuti più tardi, con Andrada che risponde alla grande al suo tentativo di destro. L'occasione più importante ce l'hanno però gli ospiti al 42', con Capaldo che incredibilmente calcia alto a tu per tu con Armani, neutralizzando così un potenziale contropiede d'oro per gli uomini di Alfaro.

A inizio ripresa un tiro-cross di Montiel coincide con un altro legno per il River. Nuovo pericolo per il Boca all'ora di gioco, quando il traversone di De La Cruz porta a una carambola in area risolta dalla parata di faccia di Andrada. La difesa Azul y Oro regge fino al 70', perforata da uno splendido triangolo tra Matias Suarez e Ignacio Fernandez che porta al gol di quest'ultimo, al sesto centro stagionale.

Copa Libertadores, l'esultanza di Fernandez
La gioia di Ignacio Fernandez dopo la rete del 2-0

Negli Xeneizes brilla solo Andrada, che al 74' evita il 3-0 sul cucchiaio di Suarez. Nel finale Capaldo viene espulso per un brutto fallo ai danni di Mas. Alla Bombonera, fra tre settimane, servirà tutto un altro Boca.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.