Spalletti: "Io al Milan? Lasciate lavorare Giampaolo"

Le parole dell'ex tecnico dell'Inter sul possibile approdo in rossonero.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Tra i tanti nomi che sono usciti per la possibile sostituzione di Marco Giampaolo sulla panchina del Milan, c'è anche quello di Luciano Spalletti. Il tecnico di Certaldo, esonerato dall'Inter alla fine della scorsa stagione, ha un contratto con i nerazzurri fino al 2021 e guadagna 4,5 milioni netti all'anno.

Tra i coach senza squadra è uno dei più corteggiati, non sorprende affatto che il suo nome sia stato accostato a più riprese al Diavolo. Proprio Spalletti, intercettato da Top Calcio 24, ha commentato questa eventualità interrompendo sul nascere le voci:

Io al Milan? Ma che c’azzecco, ho un contratto con l’Inter. Lasciate lavorare Giampaolo, è l’astro nascente del calcio italiano. Ora sono fuori dal mondo del calcio perché mi hanno fatto fuori e voglio restarne fuori. Voi dovreste venire con me a raccogliere un po’ d’uva, avreste più calli nelle mani e vi fareste meno…

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.