Roma, anche Mkhitaryan finisce ko: lesione tendinea

Dopo Pellegrini si ferma anche il centrocampista armeno: previsto uno stop di tre settimane.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Le brutte notizie per Paulo Fonseca sembrano non voler finire mai. Nella giornata odierna il tecnico della Roma ha saputo che Lorenzo Pellegrini, operatosi a Villa Stuart per la frattura del quinto metatarso del piede destro, sarà costretto a restare ai box per i prossimi 60 giorni. Come se non bastasse, anche Mkhitaryan è finito ko. 

Nel match vinto 1-0 contro il Lecce grazie alla rete di Dzeko, il centrocampista armeno - come il compagno di squadra - è stato costretto a fermarsi per un problema muscolare. Gli accertamenti strumentali svolti a Villa Stuart hanno evidenziato per l'ex Arsenal una lesione tendinea dell'adduttore della gamba destra. 

Tradotto? Mkhitaryan non sarà disponibile per 3 settimane e salterà le partite contro Wolfsberger, Cagliari e Sampdoria. Dovrebbe rivedersi in campo il 24 ottobre nella gara di Europa League che vedrà i giallorossi opposti al Borussia Moenchengladbach.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.