Milan, Romagnoli: "Con Giampaolo fino alla morte"

Le parole del capitano rossonero dopo la partita persa 3-1 contro la Fiorentina.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo la sconfitta per 3-1 contro la Fiorentina maturata a San Siro, il capitano del Milan Alessio Romagnoli ha preso parola a Milan TV per commentare la prestazione della squadra:

Non c’è molto da dire in questi casi, serve solo stare insieme. La squadra non deve mollare mai. Noi siamo con il mister fino alla morte

Il centrale del Diavolo ha poi aggiunto:

Ci assumiamo tutte le responsabilità perché la colpa è solo nostra. Dispiace tanto perché dopo la prestazione di Torino pensavamo di fare un ulteriore passo in avanti e invece è andata così. Siamo con il mister, è indiscutibile, speriamo che dalla prossima partita andrà meglio. Questo è il momento di rimboccarci le maniche tutti insieme e rimanere uniti

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.