Emiliano Sala, ecco il verdetto della FIFA: il Cardiff deve pagare 6 mln

Il massimo organo calcistico internazionale ha deciso che il club gallese dovrà versare l'acconto di 6 milioni pattuito lo scorso gennaio con il Nantes per il trasferimento dell'attaccante argentino.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La tragedia di Emiliano Sala torna d'attualità. L'attaccante argentino, morto in un incidente aereo il 21 gennaio 2019 mentre attraversava La Manica, era stato ceduto dal Nantes al Cardiff proprio in quella finestra invernale di mercato per la somma di 17 milioni di euro. E nonostante la sua scomparsa il club francese ha continuato a pretendere la somma pattuita. 

Visto che i due club non sono giunti a nessun accordo, è intervenuta la FIFA che ha stabilito che la società gallese dovrà pagare solo l'acconto di 6 milioni, previsto lo scorso gennaio 2019, e non l'intera cifra. 

Finita qui? Forse no. Perché ora i due club avranno la possibilità di presentare un ricorso alla Corte di Arbitrato per lo sport con sede a Losanna. Si attendono quindi eventuali aggiornamenti. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.