Mondiali Doha, Coleman si aggiudica i 100 metri: Tortu nella storia

Tortu nella storia con il suo settimo posto: da 32 anni un italiano non si qualificava per la finale.

Mondiali Doha, finale 100 metri

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Se l'aggiudica uno splendido Coleman la medaglia d'oro dei 100 metri ai Mondiali di Doha. Il favorito chiude con 9”76, piazzandosi davanti a un immenso Gatlin, capace di fissare il cronometro a 9”89 nonostante i 37 anni. Bronzo per De Grasse (9”90), ma soprattutto settimo posto per l'italiano Filippo Tortu, che riporta l'Italia in una finale mondiale per i 100 metri a distanza di 32 anni dall'ultima volta.

Al termine della gara, l'azzurro Filippo Tortu ha commentato così:

Ho cercato di godermela il più possibile, perché non so quante volte mi ricapiterà. Ho cercato di rimanere decontratto e venire fuori sul lanciato. Ho poche cose in testa, appena ho tagliato il traguardo ho voluto andare a salutare la mia famiglia, che era tutta qui a vedermi, e il mio staff. Sono arrivato qui che ero il 17/o nelle liste mondiali e oggi sono riuscito ad arrivare in finale e ho fatto il mio miglior tempo dell'anno, che sottolinea l'ottimo lavoro fatto con il mio staff. Senza gli infortuni sarei andato più veloce, ma non cerco scuse e sono contento: è stata una bellissima gara, il vincitore ha fatto un tempo straordinario e sono felice di averne fatto parte e di aver rappresentato l'Italia in mezzo a tutti questi americani. Ho cercato di dare il massimo, non è stata una stagione facile ma si è conclusa nel migliore dei modi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.