Formula 1, GP Russia: Leclerc cala il poker, pole anche a Sochi!

Quarta pole di fila per Leclerc, che nella gara di Sochi partirà davanti a Hamilton e Vettel. Occhio alla strategia Mercedes.

Charles Leclerc in pole dopo le qualifiche F1 in Russia

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Quarta pole position consecutiva per Charles Leclerc, che anche nelle qualifiche del Gran Premio di Russia 2019 di Formula 1 si mette davanti a tutti in 1'31"628. Era dal 2000 con Michael Schumacher un pilota Ferrari non faceva un simile poker. Il monegasco è poleman per la sesta volta in questa stagione, non male per uno che è al secondo anno nel campionato.

Leclerc parte sicuramente come favorito per la vittoria della gara di Sochi, però dovrà stare molto attento a Lewis Hamilton. Il campione della Mercedes nel suo ultimo giro ha conquistato la seconda posizione (+0"402) e bisogna valutare anche il fatto che sia lui che Valtteri Bottas (quinto) partiranno con la gomma gialla media, invece che con la rossa morbida. Vedremo se tale strategia si rivelerà efficace o meno.

Sebastian Vettel è stato beffato per pochi millesimi da Hamilton ed è oltre quatto decimi dal compagno Leclerc. Ma anche a Singapore, dove ha vinto, è partito dalla terza casella della griglia. Al suo fianco avrebbe dovuto esserci Max Verstappen, però penalizzato di cinque posizioni a causa della sostituzione di un elemento della power unit Honda montata sulla sua Red Bull. Dunque, al fianco di Seb ci sarà Bottas in seconda fila. L'olandese scatterà dalla nona piazza.

Leclerc Hamilton Vettel dopo le qualifiche di Formula 1 in Russia
Leclerc dovrà stare attento a Hamilton e Vettel nella gara di Sochi

Formula 1, Qualifiche GP Russia 2019: risultati, tempi e classifica

Ferrari e Mercedes occupano le prime due file, in terza troviamo Carlos Sainz su McLaren e Nico Hulkenberg su Renult. Dietro di loro Lando Norris e Romain Grosjean (Haas). Il già citato Verstappen sarà affiancato dall'ex compagno Daniel Ricciardo in quinta. Antonio Giovinazzi partirà dodicesimo, dato che Pierre Gasly (undicesimo) subirà una penalizzazione per lo stesso motivo di Max.

Alfa Romeo che comunque sta faticando in Russia, considerando anche che Kimi Raikkonen si è qualificato solamente sedicesimo oggi senza riuscire a superare neppure il Q1. A Sochi in ultima fila non ci saranno le Williams di George Russell e Robert Kubica, che occuperanno la penultima. Infatti, in fondo allo schieramento troviamo Alexander Albon (incidente nel Q1) e Daniil Kvyat (problemi al motore). Di seguito la classifica dopo le qualifiche di Formula 1 in Russia.

  1. Charles LECLERC Ferrari 1:31.628
  2. Lewis HAMILTON Mercedes +0.402 
  3. Sebastian VETTEL Ferrari +0.425 
  4. Max VERSTAPPEN Red Bull Racing +0.682 *
  5. Valtteri BOTTAS Mercedes +1.004 
  6. Carlos SAINZ McLaren +1.594 
  7. Nico HULKENBERG Renault +1.661 
  8. Lando NORRIS McLaren +1.673 
  9. Romain GROSJEAN Haas F1 Team +1.889 
  10. Daniel RICCIARDO Renault +2.033 
  11. Pierre GASLY Toro Rosso *
  12. Sergio PEREZ Racing Point
  13. Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing
  14. Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team
  15. Lance STROLL Racing Point
  16. Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing
  17. George RUSSELL Williams
  18. Robert KUBICA Williams
  19. Alexander ALBON Red Bull Racing
  20. Daniil KVYAT Toro Rosso

*Saranno arretrati di cinque posizioni in griglia

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.