FIFA Best Awards 2019: per chi hanno votato Messi e Cristiano Ronaldo?

Ennesimo episodio controverso nella faida sportiva tra i due migliori al mondo: l'argentino spende una preferenza per il rivale portoghese, che però non lo ricambia.

FIFA Best Awards 2019 Messi Cristiano Ronaldo

0 condivisioni 0 commenti

di -

Share

Tra la fine di un weekend scoppiettante e l'inizio di un turno infrasettimanale che si preannuncia avvincente, a Milano la FIFA ha assegnato i suoi riconoscimenti ai migliori del 2019. La serata dei FIFA Best Awards è stata una passerella di grandi nomi, un evento all'interno del quale sono stati premiati atleti e addetti ai lavori che più si sono distinti in questo anno solare. L'attesa maggiore riguardava la vittoria del trofeo come miglior giocatore, per il quale erano in lizza Lionel Messi, Cristiano Ronaldo e Virgil van Dijk. Nonostante il difensore olandese del Liverpool fosse indicato come il favorito numero uno, alla fine a trionfare è stata la Pulga.

Il nome di Messi è riapparso nell'albo d'oro dopo un anno di pausa: se dal 2008 al 2017 lui e Cristiano Ronaldo si sono spartiti i titoli, lo scorso anno a sbaragliare la concorrenza dei fenomeni ci aveva pensato Luka Modric, reduce da un grande Mondiale con la Croazia e da una stagione dominata nel cuore del gioco del Real Madrid. L'argentino, apparso visibilmente soddisfatto al momento della premiazione, ha fatto gli opportuni ringraziamenti di rito prima di fissare gli obiettivi futuri, tra i quali spicca la voglia di ulteriori vittorie con il Barcellona e, perché no, regalare almeno una gioia ai tifosi della nazionale argentina.

Come sempre succede in questi casi, c'era molta curiosità nel vedere per chi avessero votato gli stessi giocatori. Alla serata milanese era presente tutto il meglio del calcio mondiale e, proprio per questo, la FIFA ha deciso di dividere atleti, giornalisti e tifosi in categorie differenti, attribuendo a ognuna una percentuale di importanza nella stilatura della graduatoria finale. Se van Dijk ha deciso di premiare Messi e un paio di suoi compagni di squadra - per la precisione Mohammed Salah e Sadio Mané - il campione blaugrana ha optato per lo stesso esterno senegalese e Frenkie de Jong, talento di scuola Ajax approdato in Catalogna durante l'estate, riservando al suo rivale storico la menzione al secondo posto.

FIFA Best Awards 2019 Messi Cristiano Ronaldo
Messi e Ronaldo si salutano durante la cerimonia del FIFA Best Awards 2019: l'argentino ha speso un voto per il portoghese, che però non ha ricambiato puntando su de Ligt, de Jong e Mbappé

FIFA Best Awards 2019: Messi vota Ronaldo, ma CR7 non ricambia

Ma Cristiano Ronaldo non è stato dello stesso avviso. Nella classifica delle preferenze compilata dal portoghese non vi è traccia di Leo. CR7 ha deciso di premiare Matthijs de Ligt, col quale quest'anno condivide un posto nello spogliatoio della Juventus, inserendo in seconda posizione de Jong (che ha ricevuto molti voti) e in terza Kylian Mbappé. Il gesto ovviamente non è passato inosservato, soprattutto dopo il simpatico siparietto che i due fenomeni del calcio mondiale avevano inscenato a Montecarlo, durante la cerimonia del sorteggio della fase a gruppi di Champions League.

Già in quella occasione entrambi concorrevano per il titolo di migliori giocatori dell'edizione precedente, ma nel Principato fu van Dijk a spuntarla. Dopo aver fatto i complimenti all'olandese, Messi e Ronaldo scambiarono due chiacchiere tra di loro e con i giornalisti presenti all'evento, strappandosi come promessa reciproca una cena insieme. Ronaldo ribadì come gli mancasse un competitor del livello della Pulga, ma precisò anche che lui aveva sentito l'esigenza di cambiare aria per rimettersi in discussione. Alla luce degli ultimi fatti, quest'ultima potrebbe essere vista come una bella stilettata al rivale, con i quali i rapporti non sono mai stati idilliaci. E a dicembre, in occasione del Pallone d'Oro, si replica.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.