Serie A, le pagelle di Atalanta-Fiorentina: vola Chiesa, male Palomino

L'esterno sigla il gol vittoria nel primo tempo, partita da dimenticare per il difensore. Bene anche Ribery (primo gol italiano!), Ilicic e Castagne.

Serie A, l'esultanza di Federico Chiesa Getty Images

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Ancora “senza casa” causa ristrutturazione, l’Atalanta ospita al Tardini di Parma la Fiorentina di Montella, ancora a caccia della prima vittoria in Serie A. Niente da fare, però, per Chiesa e compagni: finisce 2-2 dopo una partita rocambolesca, con i nerazzurri che recuperano il doppio svantaggio nel finale di partita e beffano i viola.

Primo tempo vivo, con l'Atalanta che mette in campo la sua voglia di reagire dopo la brutta caduta all'esordio in Champions League. La Fiorentina però non si fa sorprendere e centra il vantaggio al minuto 24: Chiesa raccoglie al limite dell'area una respinta della difesa e tira al volo, trovando il gol dell'1-0 grazie alla deviazione decisiva di Palomino.

L'Atalanta nella ripresa prova a scuotersi, ma a brillare è ancora una volta l'attacco viola: Chiesa sfida e batte Salomino, poi sventaglia in area dove pesca Ribery, che si coordina e fa 2-0. I nerazzurri nel finale accorciano le distanze con Ilicic su assist di Gomez (entrambi subentrati nella ripresa), poi riescono a trovare l'incredibile gol del pareggio allo scadere con Castagne, dopo che un altro gol era stato annullato a Pasalic sempre nel recupero. Finale incredibile di una partita infinita.

Serie A, ancora nessuna vittoria per la Fiorentina di Montella

Serie A, le pagelle di Atalanta-Fiorentina

  • Atalanta (3-4-1-2): Gollini 6; Palomino 5, Djimsiti 6, Masiello 6 (57' Ilicic 7); Castagne 7, De Roon 5.5, Pasalic 5.5, Gosens 6 (85' Arana s.v.); Malinovskyi 6.5; Muriel 6 (57' Gomez 6.5), Zapata 5.5. All. Gasperini 6
  • Fiorentina (3-5-2): Dragowski 6; Milenkovic 6, Pezzella 6.5, Caceres 6; Lirola 6, Pulgar 6, Badelj 6, Castrovilli 6.5, Dalbert 6 (86' Venuti s.v.); Ribery 7 (68' Boateng 6), Chiesa 7,5 (77' Vlahovic 6) . All. Montella 6

I migliori

Chiesa 7,5

La Fiorentina a caccia della prima vittoria a chi può affidarsi, se non al suo uomo più rappresentativo? Federico Chiesa la sblocca nel primo tempo con coraggio e anche con un pizzico di fortuna. Nella ripresa, poi, suo l'assist-capolavoro per Ribery, che segna un gol fantastico. Applausi per tutti.

Ribery 7

Tutti in piedi, Ribery sa essere ancora fenomenale. Tutti in piedi, per un gol straordinario, il primo in Serie A. Tutti in piedi, per osannare il talento di un giocatore che è arrivato nel nostro campionato al termine (?) una carriera stellare. Un bene per il calcio italiano, altroché. Anche solo per questa rete. 

Ilicic e Castagne 7

Menzione speciale per l'ex di turno, che entra e mette in difficoltà più volte la difesa avversaria, riuscendo infine ad accorciare le distanze. Merita il 7 anche Castagne: tornato dopo l'infortunio, ha siglato il gol del 2-2 salvando i suoi.

Il peggiore

Palomino 5

Serata completamente da dimenticare per il difensore: sua la sfortunata deviazione in occasione del gol di Chiesa, e lo stesso esterno nella ripresa lo sorpassa sulla fascia destra e serve a Ribery l'1-0. 

Gli allenatori

Montella 6

Prima vittoria della Viola in Serie A rimandata e ultimo posto in classifica. Resta l'amaro in bocca per questa partita, anche perché la Fiorentina ha giocato bene e si era portata sul 2-0, prima di farsi raggiungere nel finale. 

Gasperini 6

Da 5 nel primo tempo, da 7 nella ripresa: Gasperini la vince con i cambi, mette in campo Gomez e Ilicic che ribaltano la partita. La sua squadra non molla mai e continua a crederci fino e anche oltre il 90', nonostante la stanchezza, nonostante il peso psicologico del gol annullato. Da prendere come esempio, ancora una volta.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.