Caos Aston Villa: nervi tesi in campo fra El Ghazi e Mings in partita

I due giocatori dei Villains si insultano a muso duro nella partita contro il West Ham e vengono divisi dai compagni.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Nervi tesi in casa dell'Aston Villa che nelle prime 5 partite di Premier League ha trovato solamente una vittoria ed è attualmente al penultimo posto in classifica a pari merito con il Newcastle. Durante la partita con il West Ham, alcuni giocatori hanno mostrato segni di insofferenza.

Nel primo tempo, El Ghazi ha avuto un duro diverbio con il compagno di squadra Mings affrontandolo testa contro testa. Il confronto acceso è stato fermato dagli altri giocatori dell'Aston Villa che li hanno divisi.

Il problema è che l'episodio ha rischiato seriamente di avere conseguenze disciplinari, con El Ghazi che ha rischiato il rosso visto che il confronto è stato rivisto il sala VAR dai collaboratori dell'arbitro che fortunatamente per i padroni di casa, ha deciso di soprassedere. Col capitano Graelish che ha subito gettato acqua sul fuoco.

Può succedere ma negli spogliatoi si sono stretti la mano ed è passato tutto.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.