Niente VAR in Genoa-Atalanta. Gasperini: "Gli arbitri si sono scusati"

Le parole dell'allenatore dell'Atalanta sul rigore assegnato al Genoa.

3 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'Atalanta rialza la testa dopo la sconfitta rimediata contro il Torino e in casa del Genoa passa 2-1 grazie alla prodezza di Duvan Zapata nei secondi finali di gioco. A firmare l'1-1 dei rossoblù era stato Domenico Criscito grazie a un calcio di rigore molto dubbio. 

L'arbitro della gara, Michael Fabbri della sezione di Ravenna, ha fischiato la massima punizione senza consultare il VAR per un motivo preciso. Lo ha rivelato il tecnico dei bergamaschi Gasperini al termine della partita: 

Gli arbitri si sono scusati per questo episodio, sembrava che il VAR non funzionasse, me l'ha detto l'amministratore delegato Luca Percassi. Pare che sul rigore non ci sia stato un funzionamento corretto, quindi l'arbitro ha fischiato sulla base di ciò che ha visto ma ci sono immagini chiarissime che confermano come Kouamé non sia stato nemmeno sfiorato. Il rigore poteva cambiare il risultato, ci avrebbe fatto arrabbiare perdere così due punti importanti

Come riportato da Sky Sport, sembra che gli arbitri in sala VAR abbiano potuto visionare solo un numero ridotto di immagini a causa di un danno provocato alle telecamere dai lavori in corso allo stadio Ferraris. Fortunatamente la vittoria dell'Atalanta ha evitato ogni polemica. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.