Karsdorp: "A Roma ero stressato, mi infortunavo per la rabbia"

L'ex terzino giallorosso, ora al Feyenoord, parla del passato in giallorosso: "Lì ero arrabbiato e provavo a sprintare in allenamento facendomi male di nuovo".

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La Roma è ormai un ricordo per Rick Karsdorp che dopo due pessime stagioni in giallorosso è ritornato in Olanda per vestire la maglia del Feyenoord. Il terzino ha parlato della sua esperienza nella Capitale in termini molto negativi al De Telegraaf.

Non sono in forma anche se ho fatto la preparazione con la Roma perché ho giocato poco in questi due anni: l'infortunio al ginocchio è superato ma ho subito quello al tendine. Adesso però sto bene, qui mi sento meglio visto che lo stress mi ha condizionato in giallorosso. Se ti diverti stai meglio, se invece sei arrabbiato ti infortuni: in allenamento ero arrabbiato perché non potevo scendere in campo e mi sono fatto male per uno scatto.

L'epidemia di infortuni che ha colpito la Roma in queste annate fa sicuramente leggere queste parole sotto una luce diversa ma di sicuro c'è solamente che Karsdorp vuole dimenticare presto una brutta esperienza passata a Trigoria. Che la colpa fosse sua o dello stress.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.