Juventus, Manduzkic non convocato: contatti con un club del Qatar

Il croato non partirà coi compagni per Firenze in accordo con la società: per lui possibile cessione entro pochi giorni.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'avventura di Mario Mandzukic con la maglia della Juventus sembra essere definitivamente arrivata al capolinea. Il giocatore croato infatti non è stato convocato da Maurizio Sarri per la partita contro la Fiorentina e questa decisione avrebbe anche dei risvolti legati al calciomercato.

Oggi in conferenza stampa l'allenatore bianconero ha spiegato i motivi che lo hanno spinto a non includere il centravanti croato nella lista per la Champions League dei campioni d’Italia e poco dopo è arrivata l’ufficializzazione: l’ex Atletico Madrid non viaggerà coi compagni per la trasferta di Firenze che aprirà la terza giornata del campionato di Serie A.

La notizia di una mancata convocazione circolava ormai da qualche giorno ma la novità di queste ore è che Mandzukic avrebbe concordato tutto con la dirigenza della Juventus perché vicino all’addio.

Mario Mandzukic
Mandzukic non convocato per Fiorentina-Juventus: cessione vicina per lui

Juventus, Mandzukic non convocato per la Fiorentina: trattativa in corso con un club del Qatar

A rivelarlo è Romeo Agresti di Goal, secondo cui la scelta di non partire per la trasferta contro la Fiorentina sarebbe stata presa di comune accordo da Mandzukic e da Sarri perché il croato è in trattativa per una cessione.

Il 33enne infatti starebbe parlando con un club del campionato qatariota per un suo trasferimento. Già durante la sessione estiva di mercato c'erano stati contatti fra Mandzukic e alcune squadre del Qatar ma ora la possibilità di vedere l'attaccante lontano da Torino sta lentamente diventando sempre più concreta con l'Al Gharafa che gli ha fatto un'offerta da 6 milioni euro netti a stagione secondo Fabrizio Romano di Sky Sport.

A favorire la buona riuscita di questa trattativa potrebbero essere i tempi della finestra di calciomercato che in Qatar chiude il 30 settembre. Dopo che in estate il croato ha detto di no alla corte del Manchester United prima e del Paris Saint-Germain poi, ora avrebbe deciso di dire addio ai colori bianconeri perché ormai conscio di non fare parte del progetto tecnico di Sarri. Dopo quattro stagioni di successi e vittorie, Mandzukic quindi saluterà la Juventus.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.