Bologna, ripartono le cure per Mihajlovic: non ci sarà con il Brescia

L'allenatore del Bologna nuovamente ricoverato nell'Unità operativa di Ematologia del Policlinico di Sant'Orsola: "Condizioni buone". Nel prossimo turno non andrà in panchina.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Aveva sorpreso tutti i tifosi del Bologna e gli amanti dello sport presentandosi in panchina nelle prime due partite giocate in Serie A dalla sua squadra, contro Hellas Verona e SPAL, mostrando il suo volto scalfito dalla battaglia contro la leucemia ma determinato a sconfiggerla. Ora per Sinisa Mihajlovic è tempo di riprendere il suo programma di terapia e prendersi un'altra pausa forzata dal campo.

L'allenatore serbo ha infatti ripreso il suo programma di terapie ed è nuovamente ricoverato da questo lunedì nelle stanze dell'Unità operativa di Ematologia del Policlinico di Sant'Orsola. Dimesso il 28 agosto dalla struttura dopo il primo ciclo di cure e festeggiato al ritorno a casa dalla sua famiglia, come raccontato con foto e video postati in rete, ora Mihajlovic torna in ospedale per il secondo ciclo della chemioterapia.

A dare notizia del ritorno di Sinisa tra le mura dell'ospedale bolognese è stata una nota diramata dalla struttura, che precisa anche il quadro clinico dell'allenatore del Bologna:

Le condizioni cliniche del paziente sono molto buone. Gli accertamenti eseguiti prima della dimissione successiva al precedente ricovero hanno dimostrato un esito soddisfacente del primo ciclo di chemioterapia.

Bologna, Sinisa Mihajlovic in panchina a Verona alla prima di campionato
Bologna, Sinisa Mihajlovic in panchina a Verona contro l'Hellas

Bologna, Mihajlovic assente a Brescia: sarà in contatto con De Leo e staff

Nella sfida di Brescia, in programma domenica 15 settembre alle 15, non sarà quindi Mihajlovic. Un'assenza con la quale la squadra emiliana ha fatto i conti da metà luglio, quando Sinisa rese pubblica la sua malattia e comunicò la necessità di sottoporsi a un percorso di cure. Il ritorno in panchina il 25 agosto al Bentegodi contro il Verona aveva sorpreso tutti, così come la successiva presenza a bordo campo nella vittoria per 1-0 dei suoi nel derby contro la SPAL al Dall'Ara nel primo anticipo della seconda giornata di Serie A.

View this post on Instagram

💪💪💪 ⠀⠀⠀⠀

A post shared by Bologna Fc 1909 (@officialbolognafc) on

Mihajlovic assente in panchina, ma presente nel cammino di avvicinamento alla trasferta dei suoi a Brescia. L'allenatore non sarà presente alla ripresa della preparazione dei suoi a Casteldebole nella giornata di martedì, ma vivrà il percorso che condurrà alla terza giornata di Serie A in costante contatto con il suo vice Miroslav Tanjga, il tattico Emilio De Leo e tutto lo staff tecnico del Bologna. Un asse invisibile ma estremamente solido, che assicura a Miha la possibilità di essere sempre vicino alla squadra. Anche mentre combatte la battaglia più importante.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.