UFC, McGregor sfida ancora Khabib: "Voglio il rematch a Mosca"

Il fighter irlandese vuole la rivincita contro The Eagle nell'evento russo di novembre. Dana White frena, risposta al veleno di Gaethje: "Hai perso tutto, fo****i".

6 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Neanche il tempo di godersi l'ennesima, storica vittoria a UFC 242 che Khabib Nurmagomedov deve fare i conti con i prossimi sfidanti al suo titolo di campione indiscusso dei pesi leggeri. E, come spesso gli accade, a sorpresa sbuca il nome di Conor McGregor.

Il fighter irlandese, inattivo proprio dalla sconfitta contro The Eagle nel match dell'ottobre 2018, ha infatti postato su Twitter un messaggio molto eloquente chiedendo una rivincita nell'evento che la federazione terrà in Russia a novembre.

Organizzate il mio rematch con Khabib a Mosca.

Un incontro che avrebbe potenzialità clamorose anche perché disputato nella patria di Nurmagomedov ma per ora Dana White frena: il patron UFC ha infatti parlato nella conferenza stampa spiegando che il prossimo sfidante per la cintura dovrebbe essere Tony Ferguson.

Il nome per il prossimo sfidante di Khabib è quello di Tony Ferguson. Ora vedremo se accetterà l'incontro.

Intanto però sono arrivate risposte contrastanti alla richiesta di McGregor su Twitter, su tutte spicca quella di Justin Gaethje che ha risposto insultando pesantemente The Notorious tirando persino in ballo la sua famiglia.

Sei un cretino, hai già perso tutto. Sei una m***a come uomo, padre e marito: fo***i.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.