Qualificazioni Europei 2020, la Spagna passeggia: tutti i risultati

Gli Azzurri di Roberto Mancini passano nella ripresa con Immobile (a segno dopo due anni di astinenza in Nazionale), vengono ripresi da Pukki e la vincono con Jorginho. 3-0 per la Spagna con Faer Øer, Svizzera a valanga.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Giro di boa, per quanto riguarda le qualificazioni Europei 2020. E nella serata di domenica, protagonista è stata l'Italia di Roberto Mancini. Arrivati in Finlandia con un confortante score di cinque vittorie in altrettante sfide, con tre punti gli Azzurri archivierebbero ogni discorso allungando sul secondo posto dei finnici e rispondendo all'Armenia, che poche ore prima ha battuto 4-2 la Bosnia (ormai fuori e con l'allenatore, Prosinecki, dimessosi dopo la sconfitta).

Nonostante una gara piuttosto complicata, l'Italia riesce a ottenere un'altra vittoria che la proietta sempre di più verso i prossimi Europei. Gara sbloccata nella ripresa da Immobile, che con l'azzurro addosso non segnava dal 5 settembre 2017, mentre dal dischetto Pukki ha regalato il momentaneo pareggio ai padroni di casa. Serve un altro rigore (molto dubbio) per decidere il match, messo a segno da Jorginho. 

Crisi nera invece per la Grecia, che non riesce a battere nemmeno il Liechtenstein in casa. Finisce 1-1 e i sogni ellenici, così come quelli bosniaci, sono ormai appesi a un filo sottilissimo. Italia a un passo dalla qualificazione, mentre la Finlandia dovrà guardarsi bene dall'arrivo dell'Armenia. 

Immobile slocca il match con un colpo di testa
La testa di Immobile per portare avanti gli azzurri

Qualificazioni Europei 2020, Spagna e Svizzera senza problemi

Nel girone F, aperto con la vittoria per 1-0 della Romania su Malta con gol dell'ex interista Puscas, fa il suo dovere anche la Spagna. A Molinon, contro le modestissime Isole Faer Øer, le Furie Rosse vincono 4-0 grazie alle doppiette di Rodrigo e Paco Alcacer. Da segnalare la presenza da titolare di Suso, nel tridente d'attacco completato da Oyarzabal e proprio da Rodrigo. Chiude il gruppo il pareggio tra Norvegia in Svezia: a Stefan Johansen risponde Forsberg, che tiene gli svedesi al secondo posto in solitaria.

Il terzo e ultimo girone protagonista nella giornata di domenica è stato quello della Svizzera. Gli elvetici hanno passeggiato in casa contro Gibilterra, mettendo a segno 4 gol. Oltre a Zakaria, Mehmedi e Gavranovic, c'è gloria anche per il terzino milanista Ricardo Rodriguez. Il numero 68 rossonero, vicino a perdere la titolarità nel club a favore del rientrante Theo Hernandez, può quindi consolarsi con la sua Nazionale. 0-0 invece tra Georgia e Danimarca, e la corsa per le qualificazioni Europei 2020 rimane apertissima.

Tutti i risultati della domenica

Nel dettaglio tutti risultati della giornata odierna, con le classifiche aggiornate per ogni girone. Domani toccherà nuovamente a Olanda e Germania (rispettivamente in Estonia e Irlanda del Nord), oltre che a Croazia e Polonia.

Gruppo D

  • Georgia v Danimarca 0-0
  • Svizzera v Gibilterra 4-0

Classifica: Irlanda 11, Danimarca 9, Svizzera 8, Georgia 4, Gibilterra 0.

Gruppo F

  • Romania v Malta 1-0
  • Spagna v Isole Faer Øer 4-0
  • Svezia v Norvegia 1-1

Classifica: Spagna 18, Svezia 11, Romania 10, Norvegia 9, Malta 3, Isole Faer Øer 0.

Gruppo J

  • Armenia v Bosnia 4-2
  • Finlandia v ITALIA 1-2
  • Grecia v Liechtenstein 1-1

Classifica: Italia 18, Finlandia 12, Armenia 9, Bosnia 7, Grecia 5, Liechtenstein 1.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.