Paura per Drinkwater: 6 uomini lo picchiano fuori da un pub

Il giocatore del Chelsea, ora in prestito al Burnley, è stato malmenato dopo essere stato cacciato dal pub a Manchester

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Grande paura per Danny Drinkwater: il centrocampista inglese, uno degli eroi della Premier League vinta dal Leicester e ora al Burnely in prestito dal Chelsea, è stato violentemente malmenato da ben 6 uomini fuori da un locale in cui si trovava per festeggiare il compleanno di un suo amico.

Secondo quanto riportato dal Sun, il giocatore sarebbe stato espulso da un pub di Manchester dopo un violento litigio nato da un suo approccio a una ragazza (fidanzata di Kgosi Ntlhe, giocatore del Scunthorpe United). Una volta all'esterno, un gruppo di malintenzionati lo ha aggredito.

I criminali sapevano l'identità di Drinkwater (visibilmente alticcio) e lo hanno colpito ripetutamente urlando "Spacchiamogli le gambe", lasciandolo col volto tumefatto. Pochi giorni fa era stato annunciato che il giocatore aveva subito un infortunio "lontano dal campo" che lo avrebbe tenuto out per le prossime giornate di Premier League e ora sono usciti i dettagli della vicenda. Da cui l'ex Chelsea esce ridotto male in più di un senso.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.