Foden su Guardiola: "Mi ha visto in Nazionale o giocava a golf?"

Il talento dei Citizens punge il suo allenatore che per ora gli ha dato poco spazio: "So che devo essere paziente ma voglio giocare".

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Qualche settimana fa Pep Guardiola lo ha definito addirittura il più grande talento che ha mai visto in vita sua, ora Phil Foden ha iniziato la stagione trovando pochissimo spazio nel Manchester City e reclama qualche possibilità in più.

Il giovane talento inglese ha disputato solamente 11 minuti fra Premier League e Community Shield nonostante sia tenuto in grande considerazione dal suo allenatore. Ora però, dal ritiro dell'Under21, ha dichiarato di volere di più.

Guardiola ha le sue opinioni ma io so di essere pronto per giocare. Voglio mostrarglielo ogni giorno in allenamento e ci sono alcuni compagni che mi consigliano di essere paziente. Ovviamente però voglio scendere in campo più spesso.

Foden ha giocato nella partita della sua Nazionale contro la Turchia e nonostante la "ruggine" è stato protagonista con due assist per il 3-2 finale in rimonta. E il 19enne spera che il tecnico del Manchester City fosse davanti alla tv.

Spero mi abbia visto contro la Turchia ma forse è in vacanza a giocare a golf...non lo biasimo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.