Euro 2020, Mancini: "La nostra natura deve essere attaccare sempre"

L'allenatore degli Azzurri soddisfatto per la sua settima vittoria consecutiva: "Ci siamo complicati la vita da soli, ma siamo stati bravi".

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Settima vittoria consecutiva dell'Italia, sesta nelle qualificazioni. Gli Azzurri di Roberto Mancini continuano a vincere e convincere. Lo hanno fatto anche contro la Finlandia, mettendo una seria ipoteca sulla qualificazione agli Europei. Nel finale, però, non è mancata un po' di sofferenza che si sarebbe potuto evitare:

Un po’ di sofferenza c'è stata, ma perché ce la siamo creati da soli. Stavamo dominando, abbiamo perso una palla che non dovevamo perdere. Ma abbiamo ripreso la patita, sono stati bravi i ragazzi, abbiamo giocato davvero una grande partita. Noi dobbiamo cercar di migliorare, queste partite sono dure, dominare sempre fuori casa è positivo. E poi i ragazzi che sono entrati hanno fatto benissimo. Avere più giocatori tra cui scegliere penso sia fondamentale.

Continua quindi il processo di cambiamento della filosofia attuato dall'arrivo di Roberto Mancini in panchina:

La nostra natura, quella che vogliamo avere, è di attaccare sempre. Chiaro che fuori casa qualche occasione la devi concedere. Ma avevamo concesso poco e non dovevamo perdere quella palla sul rigore, era facile da giocare. Poi è chiaro che a quel punto gli avversari prendono coraggio. Noi abbiamo ripreso in mano la partita, fatto gol e creato altre tre occasioni. Sono stati bravi tutti.

La prossima gara, quella della possibile matematica qualificazione, sarà all'Olimpico contro la Grecia:

Può essere la partita che ci fa qualificare, la speranza è che l''Olimpico sia pieno di tifosi, come successo a Italia 90 quando noi eravamo giovani.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.