Razzi benedice il colpo Han: "E ora porto la Juventus da Kim"

Dopo l'acquisto del calciatore nordcoreano, l'ex senatore vorrebbe portare i bianconeri in Corea del Nord.

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Sulla prima pagina odierna di Tuttosport, a caratteri cubitali si può vedere l'anteprima dell'intervista realizzata all'ex senatore e politico Antonio Razzi, noto anche per il suo profondo rapporto con la Corea del Nord: "Porto la Juventus da Kim".

L'acquisto di Kwang-Song Han da parte dei bianconeri d'altronde ha riaperto questo fronte e Razzi ha assicurato che si impegnerà per portare i bianconeri alla corte di Kim Jong-un:

Che colpo Han! L'avevo già consigliato a Marotta, meno male che lo ha preso Paratici. È un grande giocatore, farà molto bene. Si conquisterà spazio anche in prima squadra, il massimo sarebbe portare la Juve a Pyongyang il 1° Maggio. Ne parlerò con Kim Jong-un a metà settembre: organizziamo una partita con la Juventus che schiera Han e Kim dà il calcio d'inizio. A Pyongyang dovrebbe venire la squadra vera, con Han in campo. Sarebbe un'altra bella operazione di pace, perché questo è quello che interessa a me, facilitare la pace.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.