Suarez: "Neymar ce l'ha detto su Whatsapp, ha fatto di tutto per tornare"

L'attaccante uruguaiano ammette di aver chattato su Whatsapp con il brasiliano sul possibile ritorno.

9 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Luis Suarez ha rotto il silenzio parlando ai microfoni di FoxSports Radio in Argentina e raccontato come ha vissuto nel gruppo Whatsapp che condivide con Messi e Neymar, la saga sul possibile ritorno del brasiliano al Barcellona.

All'epoca, abbiamo parlato con Neymar quando voleva andarsene e tutti lo sapevano. Gli abbiamo detto che non sarebbe stato meglio da nessun'altra parte rispetto a Barcellona. La decisione finale però spettava a lui e scelse di andarsene in quel momento. Ma ora la volontà era di fare di tutto per tornare. La verità è che ultimamente in questa chat non si è potuto parlare. Solo ora lo stiamo facendo un po' di più. Conoscendo tutte le complicate situazioni in cui ha vissuto l'ultima volta, rispettiamo il suo spazio e il suo tempo.

Suarez ha raccontato di aver incontrato Ansu Fati, il nuovo gioiello di La Masia che ha sorpreso per il suo impatto nella prima squadra:

È venuto ad allenarsi un giorno prima di giocare contro il Betis e abbiamo notato la fiducia in se stesso. Siamo rimasti tutti sorpresi dalla sua età. Penso che quando si tratta di entrare negli spogliatoi, gli anziani devono fare il possibile per sostenere i giovani affinché rimangano loro stessi. Non devono cambiare il modo di giocare. Logicamente ti guarda in un modo speciale, ma proviamo a fare battute per farlo sentire più a suo agio.

Barcellona, Luis Suarez su Neymar, Messi e Griezmann

C'è stato modo di parlare anche dell'arrivo al Barcellona di Griezmann:

Lo abbiano fatto integrare trattandolo nel miglior modo possibile. E dimostrando che siamo tutti molto tranquilli e umili: è il modo migliore per lasciarlo integrare. Dall'esterno può sembrare che sia difficile raggiungere questo spogliatoio, ma siamo tutti uguali.

Infine, sul suo rapporto con Messi:

Aiuta molto il fatto che andiamo molto d'accordo fuori. La relazione che abbiamo avuto per molti anni ci fa conoscere l'un l'altro senza guardarci, sappiamo cosa pensa l'altro. Io quando la prende, inizio a correre e lui sa quello che sto facendo. Sono piccoli dettagli. Ti vai a capire e conoscere di più e questo aiuta la buona relazione che c'è anche fuori.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.