Inter-Cagliari, razzismo alla Sardegna Arena: cori contro Lukaku

Ancora un episodio di discriminazione nello stadio dei rossoblu dopo i precedenti con Kean e Matuidi negli scorsi anni.

6 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Ancora una volta una partita giocata alla Sardegna Arena è caratterizzata da un bruttissimo episodio legato al razzismo: durante Cagliari-Inter infatti sono stati uditi chiaramente dei cori discriminatori verso Lukaku.

Il giocatore belga dell'Inter è stato infatti bersagliato dagli insulti di alcuni tifosi sardi prima di calciare il rigore che ha dato il 2-1 e quindi la vittoria alla squadra allenata da Conte, dopo aver richiamato anche l'arbitro.

Purtroppo non è la prima volta che questo accade nello stadio del Cagliari, che nelle ultime 2 stagioni aveva ospitato comportamenti simili nelle sfide contro la Juventus quando i bersagli furono Matuidi e Kean.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.