Serie A, pagelle Lazio-Roma: ai biancocelesti non basta Luis Alberto

Lo spagnolo risponde a Kolarov, ma nonostante il dominio laziale il derby termina in parità. Bene Correa e Zaniolo, da rivedere Luiz Felipe e Mancini.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Nell'anticipo domenicale della seconda giornata di Serie A, Lazio e Roma danno vita a un bellissimo 1-1. Marcatori della stracittadina sono Kolarov, in gol su calcio di rigore al 17', e Luis Alberto, autore del pareggio al 58'.

Partita divertentissima, molto combattuta e ricca di occasioni da una parte e dall'altra, con addirittura cinque legni colpiti nei primi ventisei minuti: due da Zaniolo e tre dai biancocelesti (Lucas Leiva, Immobile, Correa). Negli highlights del primo tempo, anche il salvataggio di Fazio successivo al palo di Leiva, un tiro a lato di Immobile e la punizione di Kolarov respinta in angolo da Strakosha.

Nella seconda frazione è dominio Lazio, con gli uomini di Inzaghi che dopo il pari di Luis Alberto vengono fermati da Pau Lopez, eccellente sulla conclusione di Correa. La traversa di Parolo all'86' e il gol annullato a Lazzari al 92' aumentano i rimpianti di Immobile e compagni.

Serie A, Kolarov esulta dopo l'1-0
Kolarov esulta per l'1-0

Serie A, Lazio-Roma 1-1: tabellino e pagelle

Lazio (3-5-2): Strakosha 6; L. Felipe 5 (40' Bastos 6), Acerbi 6.5, Radu 6; Lazzari 6.5, Milinkovic-Savic 6 (71' Parolo 6), L. Leiva 6.5, L. Alberto 7, Lulic 5.5 (78' Jony sv); Correa 7, Immobile 6.5. A disposizione: Proto, Guerrieri, Patric, Vavro, Marusic, Cataldi, Berisha, Adekanye, Caicedo. Allenatore: Inzaghi 7.

Roma (4-2-3-1): P. Lopez 6.5; Florenzi 6.5 (88' Diawara sv), Mancini 5, Fazio 5.5, Kolarov 6; Pellegrini 6, Cristante 5.5; Under 5.5 (67' Pastore 6), Zaniolo 6.5 (79' Santon sv), Kluivert 6; Dzeko 6. A disposizione: Mirante, Fuzato, Santon, Smalling, Cetin, J. Jesus, Veretout, Antonucci, Schick. Allenatore: Fonseca 6.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata 6.5. Assistenti: Carboni e Bindoni. Quarto uomo: Rocchi. VAR: Mazzoleni. AVAR: Vivenzi.

Marcatori: 17' rig. Kolarov, 58' L. Alberto.

Note: ammoniti Luiz Felipe, Zaniolo, Immobile, Radu, Florenzi, Acerbi e Santon. Recupero: 2' pt; 4' st. Calci d'angolo: 7-4 per la Lazio.

I migliori

Luis Alberto 7

Pareggia meritatamente i conti approfittando della marcatura sbagliata da parte della difesa giallorossa. Oltre al gol, una partita quasi perfetta in termini di qualità, con l'88% di precisione e cinque passaggi chiave.

Correa 7

Sempre attivo sulla trequarti, si conferma tra i centrocampisti offensivi più in forma di questa Serie A dopo il gol alla Sampdoria. L'argentino stavolta non segna, ma solo un grande intervento di Pau Lopez gli impedisce il 2-1.

Serie A, Joaquin Correa salta Pellegrini
Joaquin Correa supera Pellegrini

Zaniolo 6.5

L'unico positivo dello 0-3 incassato dalla Roma nello scorso marzo fa vedere anche oggi le sue qualità da centrocampista box-to-box, mettendo in crisi la difesa biancoceleste con la sua velocità. I due pali gli impediscono la gioia del primo gol al derby; esce stremato al 79'.

I peggiori

Luiz Felipe 5

Già in dubbio alla vigilia per un problema fisico, soffre tantissimo le accelerazioni di Kluivert e Zaniolo dalla sua parte. Ammonito, Inzaghi lo toglie a cinque minuti dal termine del primo tempo.

Mancini 5

Dopo l'errore col Genoa, si fa vedere in negativo anche contro la Lazio sbagliando – come tutta la linea difensiva – la marcatura su Luis Alberto. Nella sua prestazione, tanta sofferenza contro gli attaccanti biancocelesti e poche cose belle. Non proprio positive le sue prime due gare in Serie A con la maglia della Roma.

Under 5.5

Sufficiente nel primo tempo con un paio di sgroppate sulla fascia destra, nella ripresa viene ben controllato da Radu e Lulic. Esce al 67', sostituito da Pastore.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.