Bruno Fernandes: "Stavo andando al Tottenham, lo Sporting ha detto no"

Il portoghese ha svelato di essere stato a un passo dagli Spurs: "Rispetto la decisione del club ma volevo giocare in Premier".

6 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il suo nome è stato uno dei più chiacchierati di questa finestra estiva di calciomercato ma Bruno Fernandes sembra destinato a rimanere allo Sporting Lisbona. Anche se, per sua stessa ammissione, è stato a un passo dalla Premier League e dal Tottenham.

Il Tottenham mi ha fatto diverse offerte e io avevo accettato. Lo Sporting Lisbona però ha detto no perché la proposta non era soddisfacente.

Una delusione per l'ex giocatore dell'Udinese, che ha spesso dichiarato di voler provare l'esperienza nel campionato inglese. Ma per lasciare il Portogallo dovrà aspettare la prossima sessione di calciomercato.

Mi dispiace perché tutti sanno che voglio la Premier League. Devo rispettare la decisione del club.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.