Guardiola e la Juve, l'avv. Galassi: "Pep si è arrabbiato, poi ha riso"

Parla il membro del Consiglio di amministrazione del Manchester City.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Pep Guardiola nuovo allenatore della Juventus. Una voce di mercato che ci ha tenuto compagnia a inizio estate, prima che i bianconeri ufficializzassero Maurizio Sarri mettendo fine a tutti i rumor. Proprio di questo è tornato a parlare l'avvocato Alberto Galassi, membro del Consiglio di amministrazione del Manchester City che ha svelato lo stato d'animo del catalano durante quel periodo: 

Guardiola ci è rimasto male perché non è mai piacevole non essere creduti. Era arrabbiato per questo. I club seri raggiungono accordi prima, gli scoop dell'ultima ora non esistono. Era dispiaciuto ma poi la prendeva a ridere 

Galassi ha poi aggiunto:

Mio padre pensava che sarebbe arrivato fino all'ultimo, ma io gli ho sempre detto che non sarebbe andata così... 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.