Fiorentina, caso Duncan: "Il Liverpool sta danneggiando il giocatore"

Il Liverpool fa muro per la partenza dell'attaccante e i suoi agenti accusano il club inglese: "Sta causando forte stress e danni alla salute mentale del ragazzo".

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Intoppi nella trattativa di calciomercato avviata per portare Bobby Duncan alla corte della Fiorentina di Vincenzo Montella. Il Liverpool non sembra infatti intenzionato a mollare la presa per il cugino dell'ex capitano dei Reds Steven Gerrard, classe 2001 e in grado di calamitare le attenzioni degli osservatori del calcio inglese a suon di gol: 32 le reti stagionali nel Liverpool Under 18 che nella scorsa stagione ha vinto la FA Youth Cup contro il Manchester City ai calci di rigore.

In casa viola, Duncan rappresenterebbe con il classe 1999 Sottil e il 19enne Vlahovic un altro giovanissimo tassello nell'attacco viola, che dispone anche di nomi già collaudati su scala internazionale come Chiesa, Boateng e Ribery. Il Liverpool non è però d'accordo con la cessione in prestito del suo talento classe 2001 e avrebbe, racconta il Mirror, posto un veto alla sua partenza. Con risvolti denunciati dagli agenti dello stesso giocatore.

Saif Rubie, che cura gli interessi del giovane attaccante, unico inglese ad aver realizzato una tripletta contro il Brasile con la Nazionale Under 18 e a segno ben 66 volte con l'Under 16 del Manchester City nel 2016, prima di passare ai Reds, ha rivolto pesanti accuse alla dirigenza del Liverpool. Secondo l'agente di Duncan, infatti, il suo assistito starebbe risentendo in maniera pesante della decisione presa dal suo club:

Il Liverpool ha cambiato idea e non vuole più far partire Bobby. Questo ripensamento sta provocando un forte stress al nostro assistito, con danni anche per la sua salute mentale. Duncan non tornerà mai più a Liverpool e la mia unica preoccupazione ora è la sua salute mentale e il suo benessere. Questa è l'ultima goccia nei rapporti con il club.

Calciomercato Fiorentina, il Liverpool fa muro per Bobby Duncan
Calciomercato Fiorentina, il Liverpool fa muro per la cessione in prestito di Bobby Duncan

Calciomercato Fiorentina, stop Duncan. Il Liverpool: "Speculazioni sul giocatore"

L'agente di Duncan ha affidato le sue parole a Twitter, salvo sospendere poche ore dopo il suo profilo, risultato non raggiungibile all'indomani dell'attacco al Liverpool e al direttore sportivo dei Reds Michael Edwards. Il giocatore, cercato anche dai norvegesi del Nordsjaelland nel corso del calciomercato estivo, invece non ha preso apertamente una posizione sul tema, anche se ha ricondiviso le parole dell'agente su Twitter per poi cancellarle dopo pochi minuti.

Jurgen Klopp dovrà fare i conti con la grana Bobby Duncan nel Liverpool
Jurgen Klopp dovrà fare i conti con la grana Duncan nel suo Liverpool

La reazione della società non si è fatta attendere. Il Liverpool ha replicato alle dichiarazioni di Rubie con una nota ufficiale, che non ha stemperato gli animi tra le parti, ancora molto tesi.

Il Liverpool è consapevole e deluso dai commenti e dalle accuse infondate avanzate sui media riguardo a uno dei nostri giocatori (Duncan, ndr). Siccome gli interessi del giocatore in questione sono stati commentati con speculazioni, dichiarazioni che ci hanno danneggiato e commenti diffamatori in pubblico, non faremo ulteriori commenti. Continueremo comunque i nostri sforzi per lavorare in forma privata con il calciatore per trovare una soluzione nell'interesse di tutti i soggetti coinvolti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.