Barcellona, pronta l'offerta definitiva per Neymar

Definita una nuova offerta da presentare al PSG per l'attaccante brasiliano. La proposta che non prevede l'inserimento di contropartite tecniche nell'affare.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Meno di due settimane alla fine del calciomercato estivo 2019, meno di 15 giorni per rendere realtà il ritorno di Neymar al Barcellona. In casa blaugrana è tempo di definire la strategia per stringere i tempi della trattativa con il PSG. Come riportato dall'emittente catalana RAC1, la dirigenza del club ha definito nelle stanze dei bottoni del Camp Nou l'offerta definitiva da presentare al club francese.

I dettagli della proposta da esibire al PSG sono stati studiati in un incontro avvenuto negli uffici dello stadio del Barcellona, che ha visto protagonisti il presidente Josep Bartomeu, il suo vice Enrique Tombas, il direttore generale Oscar Grau, i due responsabili dell'area tecnica Eric Abidal e Ramon Planes e l'intermediario André Cury, legato al club ma anche molto vicino alla famiglia della stella brasiliana. Obiettivo, voltare pagina rispetto alle precedenti settimane di trattativa e convincere i parigini a liberarsi di Neymar a due anni dal suo arrivo in Ligue 1.

Stando alla ricostruzione dell'incontro operata da Mundo Deportivo, il Barcellona avrebbe cambiato strategia per il ritorno di Neymar. La cessione di Coutinho al Bayern Monaco e la scarsa propensione di Rakitic, Semedo e Dembélé - altri nomi graditi al PSG - ad abbandonare la Spagna privano la trattativa di potenziali contropartite tecniche, così il club spagnolo è determinato a chiudere l'operazione di calciomercato senza l'inserimento dei cartellini di propri giocatori ma con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Calciomercato, pronta la nuova offerta del Barcellona per Neymar: niente contropartite tecniche
Calciomercato, pronta nuova offerta del Barcellona per Neymar: niente contropartite tecniche

Calciomercato, il Barcellona vuole Neymar senza contropartite tecniche: la posizione del PSG

Definire il ritorno di Neymar senza contropartite tecniche, facendo leva sulla volontà dell'attaccante di tornare al Barcellona e sulla necessità del PSG di chiudere la polemica interna con l'asso brasiliano. La strategia del Barcellona è chiara ed è legata anche alla voglia di dare una risposta ai media francesi, che nelle scorse ore avevano manifestato perplessità sulla reale consistenza della trattativa, definendola "una messinscena". A complicare l'affare c'è però la formula scelta per il trasferimento. Il club francese vorrebbe infatti recuperare subito i 222 milioni spesi per il cartellino del 27enne, ma ascolterà la posizione degli spagnoli in un nuovo incontro in calendario tra Abidal e Leonardo. Obiettivo, trovare una via d'uscita utile e profittevole per entrambi i club.

Neymar può tornare al Barcellona: 186 presenze e 105 reti con i blaugrana per lui
PSG, Neymar può tornare a Barcellona: 186 presenze e 105 reti con i blaugrana per lui

Il Real Madrid confida in Al-Khelaifi

In Spagna non c'è però solo il Barcellona sulle tracce di Neymar. Anche il Real Madrid è alla finestra per il giocatore cresciuto nel Santos e prepara una maxi-offerta con contropartite tecniche del valore di Varane, James Rodriguez e Keylor Navas, fino ai sogni (sulla carta però proibiti) Isco e Benzema, estremamente graditi all'allenatore dei francesi Thomas Tuchel. I blancos fanno leva sulle volontà di Nasser Al-Khelaifi, che preferirebbe cedere il giocatore a un club che non sia il Barcellona, viste le recenti tensioni tra i club. Meno di due settimane e la telenovela Neymar, in un modo o nell'altro, finirà.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.