Liverpool, Wijnaldum e l'aneddoto su Klopp risalente al 2018

Il centrocampista olandese racconta un aneddoto sul tecnico tedesco risalente alla finale di Champions League del 2018 tra Liverpool e Real Madrid.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Nel 2018 il Liverpool ha perso 3-1 in finale di Champions League contro il Real Madrid, riscattandosi un anno dopo grazie al successo sul Tottenham 2-0. C'è un aneddoto sulla gara tra Reds e Blancos che emerge solo ora. A raccontarlo è Georginio Wijnaldum, che in un'intervista a The Athletic ha raccontato.

Ricordo che prima della partita Klopp iniziò a parlare nello spogliatoio e si infilò la camicia nei pantaloni per far vedere i boxer. Tutti notammo immediatamente che erano i boxer firmati Cristiano Ronaldo. L'intero spogliatoio si sdraiò sul pavimento e iniziò a ridere. Questo ci aiutò a rompere il ghiaccio. Di solito in quelle situazioni sono tutti seri e concentrati ma lui era rilassato 

Wijnaldum ha proseguito:

Ha fatto centinaia di gag come quelle. Se vedi che il tuo manager è davvero fiducioso e rilassato, allora sei più sicuro. È una figura paterna per noi giocatori. Con le sue battute e il suo linguaggio del corpo toglie la pressione a tutt

In quell'occasione non andò bene ai Reds. Ma Wijnaldum e compagni hanno dovuto aspettare solo un anno prima di alzare al cielo la Champions League. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.