Manchester United, sta per aprire l'Università della Class of '92

Nata da un'idea di Gary e Phil Neville, Nicky Butt, Paul Scholes e Ryan Giggs, la University Academy 92 si propone di rivoluzionare il sistema universitario e proporrà corsi su sport, media, business e contabilità.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Avranno inizio a settembre i corsi della University Academy 92, l'università nata da un'idea di cinque ex giocatori del Manchester United che si propone di rivoluzionare il sistema universitario attraverso un piano di studi quotidiano, costante e coerente. Gary Neville, il fratello Phil, Paul Scholes, Ryan Giggs e Nicky Butt non stati semplicemente dei calciatori nei Red Devils ma veri e propri miti, parte della straordinaria nidiata di talenti passata alla storia come Class of '92.

Individuati dal leggendario manager Sir Alex Ferguson quando ancora giocavano nelle giovanili, i cinque - insieme a David Beckham impegnato in questo momento nella creazione della propria franchigia in MLS - si ritrovarono tutti insieme a giocare in prima squadra, riportando alla vittoria il Manchester United in campo nazionale ed europeo e contribuendo in modo determinante a trasformarlo in uno dei club più importanti al mondo.

Aver condiviso tanto a lungo lo spogliatoio, aver combattuto insieme così tante battaglie, ha posto le basi per quel rapporto di grande amicizia che i campioni condividevano da quando erano talenti ricchi soltanto di sogni e che resiste tutt'ora, i successi alle spalle e gli scarpini ormai da tempo appesi al chiodo. Dopo aver acquistato nel 2014 il modesto Salford City, portandolo nel giro di 5 anni dall'ottavo al quarto livello della piramide calcistica inglese, la Class of '92 si è lanciata dunque nel progetto universitario, che comincerà a settembre e ha intenzione di offrire ai propri iscritti ben più di una laurea.

La Class of '92 durante una partita del Salford City
Nel 2014, insieme al magnate Peter Lim, la Class of '92 ha acquistato il Salford City, club che languiva in ottava serie e che quest'anno giocherà in quarta.

Manchester United, apre i battenti l'Università creata dalla Class of '92

La University Academy 92, che ha sede a Manchester nella zona di Old Trafford, a pochi metri di distanza da quel "teatro dei sogni" che ha visto i numerosi successi dei Red Devils e della Class of '92, intende infatti offrire una preparazione mirata che permetterà al singolo studente di gettarsi quanto prima e il più preparato possibile nel mondo del lavoro. L'idea è quella di sostituire i classici corsi universitari, considerati dispersivi e senza una cadenza fissa, con programmi di studio costanti e mirati al successo.

Ogni studente potrà seguire quattro ore di lezione per quattro giorni alla settimana, scegliendo la fascia oraria (mattina-pomeriggio) più consona alle proprie esigenze, dato che nell'età universitaria non sono pochi gli studenti che già lavorano mentre faticosamente inseguono la laurea cercando costantemente di tenere fronte a tutti gli impegni. E c'è molto di più, come rivelato da Gary Neville.

Il nostro obiettivo è naturalmente quello di far conseguire agli studenti una qualifica accademica, ma anche una serie di competenze come il modo di gestire la pressione, la conoscenza del mondo della finanza, la leadership, le capacità di presentare se stessi e anche i segreti per mantenere perfettamente in salute corpo e mente. In altre parole il pacchetto completo per avere successo sul posto di lavoro.

Un rivoluzionario piano di studi

Sei i corsi a disposizione - contabilità e finanza, economia, giornalismo, media e comunicazioni, educazione fisica e scienze motorie - ai quali dal 2020 si aggiungeranno informatica e management dello sport. La University Academy 92 lavorerà in collaborazione con numerose aziende - come Microsoft e KPMG - per creare un percorso di studi finalizzato a irrompere subito e con successo nel mondo del lavoro: gli studenti lavoreranno non soltato sulle materie classiche ma anche aspetti come il lavoro di squadra, le capacità comunicative e la resistenza sotto stress.

Il sistema accademico si baserà su quattro diversi blocchi di studi: ognuno durerà sei settimane, avrà una specifica "materia bersaglio" dedicata al mondo del lavoro e valutazioni proprie. Con la fine di aprile la UA92 chiuderà i battenti, permettendo ai propri iscritti di dedicarsi al lavoro nel periodo estivo.

Secondo il sito web dell'Università, che opererà come parte della Lancaster University, l'esperienza formativa degli studenti permetterà loro di ripercorrere in altri ambiti il percorso vincente vissuto in carriera dai giocatori della Class of '92: l'obiettivò della University Academy 92 è chiaro, lanciare i giovani talenti nel mondo del lavoro e permettere loro di essere subito protagonisti. Esattamente come è accaduto tanti anni fa a sei futuri campioni il cui mito non tramonterà mai.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.