Boca Juniors-Almagro 1-1 (1-3 dcr): esordio con gol per De Rossi

Flop Boca in Copa Argentina nonostante il centrocampista romano segni al debutto dopo 28', deviando di testa il calcio d'angolo battuto da Mac Allister.

4 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Prima gioia argentina per Daniele De Rossi, nonostante l'eliminazione del Boca Juniors dai sedicesimi di Copa Argentina. Dopo l'1-1 dei tempi regolamentari, l'Almagro riesce infatti a battere ai calci di rigore i più quotati avversari, passati in vantaggio al 28' grazie all'ex centrocampista della Roma.

Ottima prestazione per DDR, apparso subito a suo agio dopo nemmeno tre settimane di allenamenti con i nuovi compagni di squadra. Settantasette minuti molto positivi per l'ex capitano giallorosso, che ha giocato alla sua maniera davanti alla difesa, recuperando diversi palloni e scalando impeccabilmente tra i centrali in fase di impostazione. Non è un caso che il pareggio dell'Almagro sia arrivato subito dopo la sua uscita dal campo.

Dopo il flop in Copa Argentina, il Boca Juniors incontrerà l'Aldosivi nella terza giornata di campionato (19 agosto all'1 ora italiana). Sarà il debutto alla Bombonera per De Rossi, che tre giorni più tardi potrebbe nuovamente fare un altro esordio, quello in Copa Libertadores, nell'andata dei quarti di finale che vedrà gli Xeneizes giocare contro gli ecuadoregni della Liga de Quito.

De Rossi esulta per il suo primo gol con il Boca Juniors
La prima esultanza argentina di Daniele De Rossi

Boca Juniors-Almagro 1-1 (1-3 dcr), gol all'esordio per De Rossi

Nessuna sorpresa nell'undici titolare schierato da Gustavo Alfaro. De Rossi e Capaldo compongono la coppia di centrocampo, e nel 4-4-2 del tecnico argentino trovano spazio anche Salvio sulla fascia destra e Zarate in attacco assieme ad Abila. Alla lettura delle formazioni è naturalmente DDR a ricevere l'ovazione più grande dei 20mila tifosi accorsi all'Estadio Ciudad de la Patria, distante appena un'ora di macchina dalla Bombonera.

La prima occasione della partita arriva al 10' ed è del Boca Juniors, con Abila che da due passi non trova la porta sul cross di Fabra. Al 20' Zarate impegna Limousin, lo stesso fa Mac Allister quattro giri di lancette dopo. Ma lo stadio esplode quando sul calcio d'angolo battuto dall'ex Brighton è proprio De Rossi a realizzare l'1-0 con un colpo di testa. Il centrocampista ci mette 28 minuti ad entrare definitivamente nel cuore dei tifosi azul y oro, segnando all'esordio come gli era successo in Nazionale quindici anni fa.

Al 35' arriva anche il primo cartellino giallo argentino, dopo un intervento in scivolata molto simile al tatuaggio che compare sul suo polpaccio destro. Il primo tempo del centrocampista di Ostia si conclude con l'81% di passaggi riusciti e tre contrasti vinti.

Secondo tempo e tiri di rigore

L'Almagro parte forte sfiorando il pareggio prima con Herrera e poi con Arrechea. Il Boca risponde con Zarate, ma è bravo Limousin a murarlo con un'uscita bassa. Al 68' finisce la partita dell'ex Lazio, rilevato da Carlos Tevez. Dopo la parata di Diaz sull'ottima conclusione di Arias, al 77' arriva il cambio anche per De Rossi, applaudito da tutto lo stadio al momento della sua sostituzione con Campuzano.

La maglia del Boca Juniors di De Rossi
Nuovi colori, stesso numero

Ma l'Almagro non ci sta a recitare la parte dello sparring partner, e all'82' arriva il gol di Juan Manuel Martinez, bravo a sfruttare un errore della difesa del Boca. Incassato il pari, gli Xeneizes si riportano dalle parti di Limousin, che nonostante un infortunio all'adduttore riesce a respingere il tentativo di Salvio. Al 90' Coscia ha una grandissima occasione per realizzare l'1-2, ma il suo colpo di tacco è incredibilmente impreciso.

Ai tiri di rigore (i supplementari non sono previsti), nonostante l'iniziale gol di Tevez, il Boca Juniors viene eliminato a causa degli errori di MacAllister, Hurtado e Salvio. Impeccabili, al contrario, i ragazzi di Carlos Mayor, a segno con Denis, Wilchez e Coscia. Questa la sequenza: Tevez (B) gol, Denis (A) gol, Mac Allister (B) parato, Wilchez (A) gol, Hurtado (B) parato, Coscia (A) gol, Salvio (B) alto.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.